Primo Piano

UFFICIALE - Matera, è tutto fatto: arriva la svolta all'interno della società

Roberto Chito
15.10.2018 17:23

La foto di rito dopo la firma, foto: Facebook

È nato il nuovo Matera. Tutto fatto. Questa volta nessun colpo di scena improvviso. Il club biancoazzurro passa nelle mani di Rosario Lamberti e del suo gruppo. L’editore avellinese, nella giornata di oggi ha acquisito il cento per cento delle quote societarie subito dopo l’incontro tenutosi presso lo studio notarile dell’avvocato Giuseppe Disabato, nel pomeriggio, in centro Città.

Si trattava di pura formalità, visto che l’accordo fra le parti era stato raggiunto già da tempo. Il weekend, infatti, è stato il momento giusto per poter trovare il cosiddetto accordo. E nella giornata di oggi, dopo l’ultimo incontro decisivo, Rosario Lamberti e Nicola Andrisani, con una stretta di mano davanti al notaio Giuseppe Disabato hanno messo le firme per il passaggio di quote. Un momento sicuramente importante per il futuro della società biancoazzurra che in queste settimane ha vissuto momenti davvero difficili. Dopo il disperato appello nella mattinata di venerdì da parte del presidente Nicola Andrisani, c’è stata la tanto attesa svolta. E nel pomeriggio di oggi, anche l’atto ufficiale.

Dunque, Rosario Lamberti che guida la cordata avellinese, ha acquisito il cento per cento delle quote. Ovviamente, la carica di presidente sarà la sua. L’editore avellinese, però, in questa seconda avventura in biancoazzurro sarà circondato da materani. Infatti, Nicola Andrisani resterà come presidente onorario, mentre Michele Colucci sarà il direttore generale del club, il quale lavorerà per poter gestire il club in questo momento sicuramente delicato.

Secondo cambio di società nel giro di due mesi e mezzo. Dopo quello avvenuto il due agosto, oggi è Rosario Lamberti ad acquisire il Matera. Finalmente, il club biancoazzurro ritrova quella stabilità che serviva in questo momento non facile. Il ritorno dell’editore avellinese è sicuramente un buon segnale per tutto il calcio biancoazzurro che in queste ultime settimane aveva temuto il peggio.

Commenti

Probabile formazione - Matera, possibile un solo cambio nell'undici
Girone C, il posticipo della sesta giornata - La Reggina ritrova il sorriso: Siracusa ko grazie alla rete di Franchini