Le Altre

CASERTANA - Pochesci si presenta: "Io meglio di Spalletti e Mancini. Sei partite, sei finali non scampagnate"

Redazione TuttoMatera.com
28.03.2019 12:25

Il tecnico Sandro Pochesci, foto: Fonte Web

"Sono salito di sette categorie, mentre allenatori come Spalletti e Mancini non li hanno vinti certi campionato. Io sono partito dal basso, ho esperienza. Io ho 580 panchine in tutte le categorie. Io mi gioco la faccia. Per me sei partite sono un campionato. Non mi accontento di andare a fare i play-off da decimo. L’ho fatti a Fondi, ma non posso farlo a Caserta". Esordisce il tecnico Sandro Pochesci.

Nella conferenza stampa di presentazione di ieri pomeriggio, l’allenatore romano ha continuato: "A Caserta qualsiasi allenatore sarebbe venuto a piedi. Quando ti chiama un club come la Casertana, anche se mancano sei giornate, non puoi non rispondere presente. Probabilmente da altre parti non avrei accettato. Caserta è Caserta. C’era già stato un contatto, poi la società fece le sue scelte a novembre. Quando il direttore mi ha chiamato domenica sera non c’ho pensato su due volte. Non so nemmeno il contratto quale sia. Non mi interessa. Per me è importante la faccia. Se si pensa che vengo qui a fare sei partite da scampagnata, vi sbagliate di grosso. Per me sono sei finali. Non trovo scuse. Questa è la mia squadra e mi deve dare tutto. Io devo riaccendere l’entusiasmo dentro questi ragazzi. Quell’entusiasmo che ti permette di superare ogni ostacolo".

Poi, sulla squadra, Pochesci afferma: "Io darò loro dei principi e poi dovrò capire quello che posso ottenere da questi ragazzi. Qui ci sono giocatori che molti club non hanno neppure in B. Devo riaccendere un giocatore come Floro Flores. Lo scorso anno contro di me spaccò la partita. Appena sono arrivato ho chiesto loro di farci una foto. A giugno ci sono tre o quattro compleanni, e voglio festeggiarli con loro, mentre siamo ancora in campo a lavorare. Per la prima volta alleno giocatori forti. Questo capita agli allenatori con un curriculum. Io ho questa fortuna. Abbiamo fatto un patto. Dobbiamo compattarci e ritrovare l’entusiasmo perduto".

Commenti

HI-LITES COPPA ITALIA - Rivivi le due partite della serata di ieri con la sintesi di Serie C Tv
OLIMPIA MATERA - Parla Cena: "Rush finale ma non facile ma vogliamo il massimo"