Tutto Serie C

GIRONE C - L'undicesima giornata: la Reggina in vetta, ma il Bari risale. Risultati e classifica

Redazione TuttoMatera.com
24.10.2019 09:50

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

Cambia la vetta. È la Reggina a prendersi la prima posizione del Girone C. Grandissima serata al Granillo, con la squadra di Mimmo Toscano che schianta con un secco quattro a uno il Picerno e sorpassa il Potenza. Calabresi che si portano a più uno dalla squadra di Raffaele che viene bloccata dalla Cavese al Viviani sullo zero a zero. Questa è la grande notizia dell’undicesima giornata.

Come anche il fatto che prosegue il momentaccio per Catania e Catanzaro. I primi, nel ritorno al Massimino non vanno oltre l’uno a uno contro il Bisceglie e vede la vetta allontanarsi sempre di più. Stesso discorso per il Catanzaro che viene sconfitto dal Bari. Grande serata al San Nicola con i galletti che la spuntano per due a zero: prosegue al meglio la cura Vivarini con la vetta che adesso dista solamente quattro punti. Cura che prosegue anche in casa Avellino: Capuano porta a casa la sua prima vittoria contro la Ternana che comunque è sempre lì. Sconfitto anche il Monopoli: secondo ko consecutivo per il gabbiano che viene sconfitto per due a uno dalla Casertana che si rilancia in maniera prepotente in zona play off. Clamoroso ko per la Viterbese.

I gialloblu, infatti, crollano nel derby contro il Rieti che porta a casa il secondo successo consecutivo nel giro di tre giorni. Restando in zona salvezza, arriva anche la prima vittoria del Rende. I biancorossi l’hanno spuntata sulla Sicula Leonzio che sprofonda al penultimo posto a solo un punto dall’ultimo. Due a due, invece, fra Paganese-Vibonese. Un punto che fa muovere la classifica di entrambe. Invece, il Teramo firma il blitz al Giovanni Paolo II contro la Virtus Francavilla: abruzzesi ad un punto dai play off e brindisini a più tre dalla zona rossa.

   

GIRONE C

UNDICESIMA GIORNATA - I RISULTATI

VIRTUS FRANCAVILLA-VIBONESE 0-2: al 21’ Martignago (T), al 95’ Bombagi (T).

PAGANESE-VIBONESE 2-2: al 22’ Emmausso (V), al 49’ Panariello (P), al 61’ Schiavino (P), al 89’ Allegretti (V).

POTENZA-CAVESE 0-0: nessuna rete.

RENDE-SICULA LEONZIO 2-0: al 12’ Scimia (R), al 37’ Scimia (R).

TERNANA-AVELLINO 0-1: al 33’ Charpentier (A).

BARI-CATANZARO 2-0: al 12’ Awua (B), al 61’ Antenucci (B).

CASERTANA-MONOPOLI 2-1: al 48’ Zito (C), al 59’ Fella (M), al 74’ Longo (C).

CATANIA-BISCEGLIE 1-1: al 44’ Mbende (C), al 91’ Ebagua (B).

REGGINA-PICERNO 4-1: al 32’ Santaniello (P), al 42’ Denis (R), al 45’ Rolando (R), al 47’ Corazza (R), al 52’ Denis (R).

RIETI-VITERBESE 4-2: al 12’ Beleck (R), al 13’ Marcheggiani (R), al 34’ Volpe (V), al 45’ Marcheggiani (R), al 49’ De Paoli (R), al 85’ Palermo (V).

   

LA CLASSIFICA

25 Reggina

24 Potenza

22 Ternana

21 Bari

19 Monopoli

17 Casertana

17 Viterbese

16 Paganese

16 Catanzaro

16 Catania

15 Vibonese

15 Teramo

14 Avellino

13 Virtus Francavilla

13 Cavese

10 Picerno

10 Bisceglie

08 Rieti

06 Sicula Leonzio

05 Rende

OLIMPIA MATERA - Buono: "Ogni partita per vincere. Questo roster può fare grandi cose"
GIRONE C - Sicula Leonzio, Grieco è al capolinea: spunta il primo nome. Il punto