Tutto Calcio

SERIE B - Quinta giornata: l'Ascoli vola in vetta. In tre sono subito dietro, ma il Frosinone cade

Redazione TuttoMatera.com
24.09.2019 23:50

L'esultanza dell'Ascoli, FOTO: ASCOLI CALCIO FACEBOOK

È l’Ascoli a balzare in vetta dopo i match della quinta giornata del campionato di Serie B nelle partite che si sono giocate questa sera. La squadra di Zanetti, con un secco tre a zero sullo Spezio si prende il primato della classifica a conferma di un grande inizio di campionato. Dietro, però, è bagarre visto che Benevento, Perugia ed Empoli sono lì, a quota undici punti.

Vittorie per i toscani e gli umbri, pareggio per i campani. La squadra di Bucchi la spunta per tre a due contro l’ostico Pisa. Il Perugia, invece, batte tre a uno il Frosinone che continua ancora a steccare. Piccolo passo falso, invece, per il Benevento che pareggia uno a uno ad Udine contro il Pordenone. Sconfitta anche per la Virtus Entella che cade in casa contro il Venezia. Vittoria anche per il Crotone che batte due a zero la Juve Stabia che resta sempre in coda in classifica.

Ottima vittoria, invece, per il Cittadella che batte due a uno il Pescara e porta a casa tre punti davvero importanti per il proprio campionato. Uno a uno, infine, fra Cosenza e Livorno: punto che serve davvero pochissimo ad entrambe, visto che restano sempre nel fondo della classifica. Domani poi, il programma si concluderà con Trapani-Cremonese e Salernitana-Chievo.

> Clicca qui per risultati e classifica della quinta giornata.

SERIE A - Gli anticipi: Alla Juventus basta Pjanic per sbancare il Rigamonti. A reti bianche lo spareggio salvezza
GIRONE C - Bari, ecco Vivarini: "Piazza unica, bisogna entrare nella testa dei giocatori"