Il Tema

Al via il progetto del nuovo stadio? Lamberti: "Queste le nostre idee"

Roberto Chito
14.11.2018 19:45

Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, foto: Fonte Web

"Venerdì sarò in Comune per quanto riguarda il progetto stadio. Da questo punto di vista intendiamo fare le cose per bene, e a questo summit sarà presente anche il progettista". Tutto vero, dunque. Il Matera pensa al futuro dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno, e attraverso le parole del presidente Rosario Lamberti espone un argomento molto importante in queste settimane.

Dunque, se tutto andrà come previsto, il Matera avrà un nuovo stadio. Dove? Sempre nel luogo dove c’è l’attuale XXI Settembre-Franco Salerno. Quel progetto che l’avvocato Vitantonio Ripoli da diverso tempo ha invocato e che vede quest’ultimo come braccio destro di Rosario Lamberti in questo aspetto. Ma il numero uno del club biancoazzurro, ci tiene a precisare un aspetto davvero importante: "Per far sì che tutto si realizzi, occorre che venga realizzata una struttura da cinquemila posti a La Martella. Senza quest’ultima, noi dal XXI Settembre-Franco Salerno non ci muoviamo. Questo è chiaro. Non andremo a giocare in nessun altro posto".

Venerdì, dunque, presso il Palazzo di Città dovrebbe essere una data importante per capire come si evolveranno le cose. Il XXI Settembre-Franco Salerno, per tutto il 2019 sarà adibito a zona parcheggi, per poi dare il via alla realizzazione del nuovo stadio che come ha affermato Rosario Lamberti la scorsa settimana, ha già avuto il placet di diversi partner commerciali di livello importante. Il nuovo impianto avrà come tema la disabilità. Però, tutti gli aspetti devono collimare. Per questo, la giornata di venerdì sarà importante.

Commenti

Lamberti: "Derby, sarà una partita delicata: e noi siamo pronti. Mercato? Deciso il nuovo ds"
Verso il derby lucano - In attesa del campo, arriva un gran segnale sugli spalti: Potenza-Matera, ecco quanti saranno al Viviani