Le Altre

Troina, summit a Bologna per la Serie C. La nota del club: "La nostra posizione"

Redazione TuttoMatera.com
05.06.2018 18:50

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

"L’Asd Troina comunica di aver incaricato l’avvocato Grassani per avviare un iter legale al fine di garantire la partecipazione al campionato di Serie C nella stagione 2018-2019". Ad annunciarlo è il club siciliano attraverso un comunicato stampa diffuso in queste ore in cui annuncia la volontà di essere ammessa al prossimo campionato di terza serie.

Nell’incontro di quest’oggi, a Bologna, con l’avvocato Grassani, la società del Troina è riuscita a mettere insieme tutti i passi necessari per la partecipazione al campionato di Serie C: "Vista la sentenza sul caso Vibonese, e avendo consultato un professionista, riteniamo che al Troina spetti di diritto la vittoria del campionato appena concluso e, di conseguenza, l’ammissione al prossimo campionato di Serie C. Tutta la società e la comunità troinese, meritano questo traguardo".

In ogni caso, il Troina è pronto. Dopo aver perso la Serie C sul campo, il club siciliano è pronto ad entrare dalla porta secondaria: "La dirigenza sta già lavorando per garantire gli adempimenti necessari per poter affrontare al meglio un campionato professionistico. Confidiamo nella giustizia sportiva e ci auspichiamo di vedere il Troina nella serie che gli compete e che ha conquistato sul campo".

Commenti

Casertana, Martone: "Tanti incontri ma presto il tecnico. Castaldo? Questa la verità"
Matera, fase di stallo: come stanno le cose? Ripoli fa il punto