L'Intervista

Lamberti: "Prima la Casertana, poi il resto. Il periodo? La mia idea"

Roberto Chito
19.10.2018 15:40

Il neo presidente Rosario Lamberti, foto: TuttoMatera.com

"Siamo concentrati sulla partita contro la Casertana, poi faremo le dovute valutazioni. Pensiamo esclusivamente a questa sfida, perché si tratta di una partita difficile per i nostri avversari, non per noi". A parlare è il presidente Rosario Lamberti. A margine della conferenza stampa della prestazione dello sponsor Sidigas, con il massimo dirigente biancoazzurro si è approfondito anche il momento che vive la squadra.

Alcune partite Lamberti le ha viste in tv, mentre a Cava dei Tirreni era in tribuna. E su questo, il presidente, afferma: "È un momento particolare, legato anche all’ultimo periodo che è stato molto difficile. A tutti ho imposto di parlare solamente di calcio, perché sono stanco di sentir parlare di numeri, bilanci e tanto altro. Cominciamo a fare ciò che fanno gli altri club: pensiamo esclusivamente al rettangolo verde. In questo momento bisogna risollevarsi. C’è anche da dire che il Matera ha disputato partite che non meritava di perdere. In questo però, ci vuole anche un pizzico di fortuna. La squadra poi, ha bisogno di certezze. Questo compito spetta al presidente e a tutta la società. La squadra deve avere un solo obiettivo ed essere concentrata su un solo risultato: quello della vittoria".

Un segnale importante, alla vigilia di una partita importante. E sulla sfida, di domani, il presidente Lamberti ha le idee chiare: "Il Matera non può e non deve temere nessuna squadra. Sicuramente avremo di fronte un team molto forte, fatto di giocatori importanti come D’Angelo e Castaldo che noi di Avellino conosciamo molto bene. Inoltre, ci sono anche Floro Flores e Zito, anche loro giocatori che hanno calcato campi davvero importanti. Però, io penso solo alla mia squadra. Guardo alle loro prestazioni e sono sicuro che anche domani daranno il massimo, come hanno fatto in passato".

Commenti

Sidigas-Matera, matrimonio al via: si parte con un importante legame
UFFICIALE - Matera, che notizia fantastica: ecco la decisione del Tfn