Primo Piano

UFFICIALE - Matera, arriva un'altra sanzione dal Tribunale Federale

Redazione TuttoMatera.com
21.05.2018 14:40

Il Tribunale Nazionale Federale

Ancora una volta, il Matera viene segnalato da parte del Tribunale Nazionale Federale. Questa volta, invece, si tratta di una vecchia faccenda. Questa, infatti, risale ad agosto 2016 nel match che i biancoazzurri giocarono contro la Caronnese, valevole per il primo turno di Tim Cup.

Nella nota del Tribunale Nazionale Federale, infatti, si legge: "Per non aver provveduto, entro il termine di 30 giorni dalla decisione del Tribunale Federale Nazionale - Sezione Vertenze Economiche, al pagamento della somma di € 4.524,54 che il Tfn aveva posto a carico della Società Matera Calcio Srl quale saldo della quota percentuale di partecipazione all’incasso, di spettanza della Società Sc Caronnese, in relazione alla disputa della gara Matera-Caronnese del 31-07-2016, valevole per la Tim Cup 2016; violazione protrattasi anche dopo la decisione dalla Corte Federale d’Appello di cui al C.U. n. 39 del 01-09-2017 per effetto della quale la decisione di primo grado è divenuta definitiva".

Per questa faccenda, il Matera è stato multato con 4500 euro, mentre l’ex amministratore unico Antonio Taccogna si è visto combinare sei mesi di inibizione. La sentenza è stata emessa su richiesta della Procura Federale. Ancora una volta, il club biancoazzurro viene sanzionato per questioni extra calcistiche.

Commenti

Auteri: "Matera, è tutto diverso. Catanzaro? Questa la situazione". Gli ultimi sviluppi. Il punto
UFFICIALE - Virtus Francavilla, deciso il futuro di D’Agostino. La nota