Calcio Mercato

UFFICIALE - Matera, Louzada ha deciso il suo futuro: ecco la scelta

La punta brasiliana riparte dal Cerignola che ha fatto follie per farlo scendere in Serie D: niente Matera o Vicenza per lui

Roberto Chito
15.11.2017 17:34

L'attaccante Adriano Louzada, foto: Emanuele Taccardi

Ne Matera, ne Vicenza. Tantomeno l’estero. Per Adriano Louzada è cominciata una nuova avventura. La punta brasiliana, questa mattina, infatti si è presentato a Cerignola, dove ha firmato il contratto. Sì, in Serie D, pista che non era stata presa in considerazione in queste ore e che sembra essere spuntata proprio all’improvviso.

Dunque, nessun ritorno a Matera per Adriano Louzada, attaccante brasiliano che la scorsa settimana era stato corteggiato dai biancoazzurri, i quali avevano fatto al calciatore una prima offerta. C’erano anche buoni presupposti per un ritorno, come vi ha svelato TuttoMatera.com, e successivamente anche le parole dello stesso giocatore. Al contempo, la punta, era stata cercata anche dal Vicenza e da qualche altra società di Serie C. L’impressione è che Louzada scegliesse proprio fra lucani e veneti. Invece, ha avuto la meglio la terza opzione: quella del Cerignola, nel campionato di Serie D, con i gialloblu che sono alle prese con la disperata rincorsa al Potenza, al momento primo nel torneo dilettantistico, con un margine di vantaggio sulle inseguitrici e pronto a sognare, contro il Matera, il derby lucano che nei professionisti manca da diverso tempo.

L’offerta del Cerignola, sembra essere stata piuttosto alta, tanto da indurre Louzada a pensare soprattutto al lato economico, piuttosto che al progetto tecnico. E il giocatore non può essere biasimato, visto che a Modena, in questi primi mesi non ha visto nemmeno uno spicciolo. Follie, dunque, da parte del Cerignola per un buon giocatore di Serie C, che in Serie D prenderà la palma di top player. Per quanto riguarda il Matera, giusto non fare follie per un discreto giocatore ma non uno dei pezzi pregiati.

Commenti

Serie C, Gravina: "Tre punti dai quali ripartire. Tavecchio? Idee chiare"
UFFICIALE - Nazionale, deciso il futuro di Ventura: la scelta della Figc