Basket

OLIMPIA MATERA - Lontano dal Pala Lanera non si passa: biancoazzurri ancora ko. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
28.10.2019 09:50

Una fase del match, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

Terza sconfitta consecutiva in trasferta. per l’Olimpia Matera, quando si va lontano dal Pala Lanera sono sempre dolori. La continuità di risultato non arriva, e nella terza trasferta pugliesi arriva l’ennesimo ko. Al Pala Domen, i padroni di casa si impongono per 97 a 83, costringendo Battaglia a compagni ancora una volta ad uscire sconfitti da un match esterno.

L’ottimo inizio dei viaggianti con 33 punti realizzati e 7 punti su 7 da tre realizzati nel primo quarto non ha scalfito la tenacia e la determinazione di Filiberto Dri e compagni, trascinati da un Marco Rossi in gran spolvero con ben 11 punti realizzati nel primo quarto e da un ispirato Edoardo Maresca con otto punti consecutivi. Partita caratterizzata dall’alto numero di falli fischiati: i padroni di casa hanno toccato anche i sei punti di vantaggio, grazie alla tripla di Mathias Drigo per il 48-42, senza però riuscire a scrollarsi di dosso il team di Origlio, forte del 64 per cento dal perimetro a metà partita.

Intensità difensiva maggiore sui due lati del campo ed equilibrio persistente nel terzo periodo, con capovolgimenti continui alla conduzione del punteggio. La svolta a inizio quarta frazione, quando Bisceglie ha raggiunto addirittura il più 10, portandosi sul 86-76, col contributo di tutto il gruppo: la grinta di Chiriatti, Mazzarese e Zugno, un Leonardo Marini in doppia cifra con 10 punti realizzati e altrettanti rimbalzi.

Ci aggiungi la freddezza di Cantagalli con 7 assist forniti e soprattutto le giocate di Marco Rossi con 25 punti realizzati e col 70 per cento al tiro, ed Edoardo Maresca con 19 punti e 6 rimbalzi in 20 minuti di utilizzo, nei momenti più caldi hanno lavorato ai fianchi Matera, cui non sono bastati i 21 punti di Panzini, con sei triple di cui cinque consecutive nei primi dieci minuti, i 19 punti di Antrops e gli 11 di Dip.

      

IL TABELLINO

BISCEGLIE-MATERA 97-83

PARZIALI: 29-33, 23-19, 21-19, 24-15.

BISCEGLIE: Rossi 25, Cantagalli 15, Dri 9, Drigo 17, Marini 10, Maresca 19, Chiriatti 2, Zugno, Mazzarese. Non entrato: Mezzina. Allenatore: Marinelli.

MATERA: Antrops 19, Dip 11, Panzini 21, Battaglia 2, Smorto 15, Buono 6, Staffieri 7, Antonaci 2, Mancini 0. Non entrati: Centoducati e Lopane. Allenatore: Origlio.

ARBITRI: Bernassola di Palestrina e Rubera di Roma.

NOTE: Tiri da due punti: 24 su 48 per Biscegie e 20 su 36 per Matera. Tiri da tre punti: 6 su 11 per Bisceglie e 11 su 29 per Matera. Tiri liberi: 31 su 38 per Bisceglie e 10 su 17 per Matera. Rimbalzi: 35 totali (7 offensivi e 28 difensivi) con 10 di Marini per Bisceglie e 26 totali (4 offensivi e 22 difensivi) con 7 di Dip per Matera. Assist: 25 totali con 7 di Cantagalli per Bisceglie e 11 totali con 4 di Panzini per Matera. Usciti per cinque falli: Dip, Antonaci, Panzini (M) e Marini (B).

USD MATERA - Finale da urlo dopo il blackout: Chisena-Marisco per il blitz. La cronaca
SERIE B BASKET - Girone D: in due da sole in vetta, poi è bagarre. Risultati e classifica