Tutto Calcio

CHAMPIONS LEAGUE - Il Napoli non sbaglia: basta un tempo per travolgere il Genk. Ancelotti saluta con la qualificazione agli ottavi? La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
10.12.2019 20:42

L'esultanza del Napoli, FOTO: UEFA.COM

Se proprio doveva essere l’ultima volta di Carlo Ancelotti sulla panchina del San Paolo, le cose non potevano concludersi nel modo migliore. Ovviamente, le prossime ore saranno fondamentali per capire quale sarà il destino del tecnico di Reggiolo che sembra essere già segnato.

Intanto, sul campo, il Napoli va. Sembra essere un’altra squadra rispetto al campionato. Gli azzurri travolgono per quattro a zero il Genk e portano a casa la qualificazione agli ottavi di Champions League. Tutto facile contro la squadra belga che viene travolta al San Paolo. Trascinato da un super Milik, autore di un incredibile tripletta, i campani mettono subito in discesa il match, andando al riposo sul tre a zero.

Nella ripresa, poi, ci pensa Mertens a calare il poker. Vittoria e qualificazione agli ottavi di Champions League dopo la clamorosa beffa della passata stagione. E adesso, l’argomento sarà il futuro di Carlo Ancelotti che sembra essere arrivato al capolinea, con Rino Gattuso pronto a subentrare.

ECCELLENZA - Domani il recupero: c'è un Policoro-Pomarico ad alta tensione. Le ultime
CHAMPIONS LEAGUE - Il baby Fati manda l'Inter in Europa League: i neroazzurri sprecano tanto, e il Barcellona non fa regali. La cronaca