Tutto Calcio

SERIE A - Il posticipo della quinta giornata: Piatek illude il Milan, ma Belotti firma la rimonta e manda Giampaolo all'inferno

Redazione TuttoMatera.com
26.09.2019 23:13

L'esultanza di Andrea Belotti, FOTO: FONTE WEB

Entrambe a doppia faccia. Perché nel primo tempo è il Milan a dominare e il Torino a subirle. Nella ripresa, è il contrario. Il problema è che i rossoneri dopo i primi quarantacinque minuti si perdono in maniera clamorosa.

Il posticipo della quinta giornata di Serie A se lo porta a casa il Torino. È due a uno all’Olimpico con la squadra di Mazzarri che nel secondo tempo riesce a ribaltare la situazione su un Milan che si divora il colpo del ko dopo il vantaggio su rigore di Piatek, e lo stesso polacco, nella ripresa getta alle ortiche un pallone praticamente da spingere in rete, ma lui lo stampa sui cartelloni pubblicitari.

E così, il Torino in quattro minuti la ribalta. Ci pensa Belotti a mandiare il diavolo ko, e soprattutto Giampaolo all’inferno, alla seconda sconfitta consecutiva. Momentaccio per il Milan che continua a non ingranare. Ottima, invece, la reazione dei granata che adesso si prende il quarto posto e si candida ad essere una pretendente per la Champions League.

SERIE C - Bari, parla Vivarini: "Con il club gli stessi progetti. I tempi? Ecco cosa serve adesso"
GIRONE C - Rende, ora è ufficiale: termina l'avventura di Andreoli. Fatale il ko di Pagani