Primo Piano

L'ANNO CHE VERRÀ - Matera, fra aspettative e speranze: cosa ti riserverà l'immediato futuro?

Roberto Chito
02.01.2020 10:32

Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Anno nuovo, vita nuova? Questa è la speranza di tutti i tifosi materani. Archiviato un 2019 orribile dal punto di vista calcistico, con un doppio pugno al petto, è arrivato il momento di guardare avanti. Ormai non ha più senso pensare a quanto è accaduto, ma bisogna concentrarsi su quel che sarà. Cosa regalerà questo nuovo anno alla Matera calcistica?

La speranza di tutti i tifosi è quella di rivedere una sola squadra, anche se il popolo materano questa l’ha identificata nell’Usd Matera nonostante le altre due realtà. Il presente parla di due squadre in Prima Categoria e di una in Seconda. Cosa accadrà? Bisogna valutarlo con il tempo. La scalata sarà sicuramente lunga e richiederà più anni, tranne se in estate si aprono scenari che oggi è difficile e soprattutto impossibile prevedere. Dunque, meglio concentrarsi sul presente. Partiamo dalla situazione delle due squadre di Prima Categoria.

Il Città dei Sassi, dopo un girone d’andata in chiaro-scuro con aspettative che non sono state rispettate sul campo, ha ridimensionato i suoi obiettivi. Adesso si punta ai play off, visto che il trio di testa è abbastanza lontano. Il Sassi Matera, invece, si è riorganizzato al meglio per poter cercare di raggiungere una salvezza. Per riuscirci, servirà più compattezza che divisione rispetto al passato. In Seconda Categoria, invece, l’Usd Matera è ormai lanciato verso la vittoria del campionato.

Nel girone di ritorno, servirà non perdere la fame che ha portato la squadra di Chisena a conquistare dieci vittorie su altrettante partite disputate. Il futuro, poi, sarà valutato a maggio-giugno, quando probabilmente una nuova amministrazione comunale dovrà fare il punto della situazione e provare a trovare una soluzione. Al momento, però, si guarda al presente.

ECCELLENZA - Il Pomarico resiste al Castelluccio: il risultato non cambia nel recupero
SERIE B - Perugia, capolinea in arrivo per Oddo? Gli umbri hanno già scelto il sostituto