Basket

MATERA-BISCEGLIE 74-73 - L'Olimpia la spunta al fotofinish: gara-uno conquistata ma che fatica contro Bisceglie

Roberto Chito
28.04.2019 21:50

L'esultanza dell'Olimpia Matera, foto: Roberto Linzalone

Gara-uno va all’Olimpia Matera. Ma quante emozioni e colpi di scena al Palasassi. Per 74 a 73, il roster di coach Origlio riesce a portare a casa la prima partita del primo turno play off. La missione, però, non è stata assolutamente facile. Perché la Lions Bisceglie si dimostra avversario tutt’altro che semplice.

I pugliesi, sempre in partita, si sono arresi solamente nel finale dopo aver ripreso diverse volte in mano la sfida. In ogni caso, il risultato mette il discorso qualificazione sul più uno per i biancoazzurri, in attesa del ritorno che si giocherà al PalaDolmen mercoledì sera. In ogni caso, il primo round va all’Olimpia Matera chiamata da subito a rimontare ad un Bisceglie davvero ostico. Perché i pugliesi partono benissimo nel primo quarto, allungando diverse volte. I biancoazzurri, però non mollano, restando sempre attaccati alla partita, e soprattutto riuscendo a chiudere il primo tempo sotto di uno per 16 a 17. Nel secondo quarto, l’Olimpia Matera fa vedere il meglio di sé. Perché i biancoazzurri si scuotono e riescono ad arrivare all’intervallo lungo sul 44-34: un vantaggio di dieci punti sicuramente rassicurante che sa di svolta al match.

Concetto che sembra essere rafforzato all’inizio del terzo quarto. Ma così non sarà. Perché Bisceglie non molla assolutamente e torna clamorosamente in partita. Dal più unidici per i lucani, al più quattro. Perché la terza frazione si chiude sul 56 a 52 per Matera che vede i pugliesi essere tornati in partita. Coach Origlio va su tutte le furie e nella pausa riorganizza i suoi. Biancoazzurri che cambiano pelle. Guidati dal materano Buono riescono a rimettere in sicurezza la partita, trovando il 64 a 52. Poi, è Del Testa a far esplodere nuovamente il Palasassi, trovando il più quindici: massimo vantaggio della partita a sei minuti dalla sirena finale.

Ma non è finita, ancora una volta. Bisceglie non molla e riesce a tornare in partita, nonostante lo svantaggio sia massiccio. Lo fa con l’ex Cantagalli che riesce a riaprire il match con una tripla, accompagnato dai punti di Rossi e Tomasello. Sfida del tutto riaperta, visto che Matera subisce il forcing dell’avversario e vive un finale di partita che si gioca punto su punto, caratterizzato da molti errori sotto canestro. Ma il roster materano riesce a far sua gara-uno: è 74 a 73 nel primo round.

    

IL TABELLINO

OLIMPIA MATERA-LIONS BISCEGLIE 74-73

PARZIALI: 16-17, 28-17, 12-18, 18-21

OLIMPIA MATERA: Battaglia 14, Sereni 13, Del Testa 11, Cena 10, Merletto 8, Iannilli 8, Buono 8, Datuowei 2, Centoducati 0, Mancini 0, Lopane 0, Montemurro 0. Coach: Origlio.

LIONS BISCEGLIE: Smorto 16, Cantagalli 15, Rossi 14, Tomasello 13, Zugno 6, Tredici 5, Chiriatti 4, Kushchev 0, Mazzarese 0, Drigo 0. Coach: Marinelli.

ARBITRI: Gallo di Monselice e Vigato di Este.

NOTE: Tiri da due punti: 14 su 28 per Matera e 20 su 45 per Bisceglie. Tiri da tre punti: 11 su 26 su Matera e 8 su 15 per Bisceglie. Tiri liberi: 13 su 16 per Matera e 9 su 12 per Bisceglie. Rimbalzi: 30 per Matera (10 di Cena) e 26 per Bisceglie (8 di Tomasello). Assist: 14 per Matera (6 di Merletto) e 12 per Bisceglie (5 di Rossi).

GIRONE C - La 37° Giornata: colpo play off per la Reggina, fuori Rende e Vibonese. I risultati
SERIE A - La trentaquattresima giornata: sprofondo Milan, balzo Torino. Corsa salvezza, ormai tutto deciso? La situazione