Tutto Calcio

CHAMPIONS LEAGUE - Juventus beffata nel finale: è pareggio. Atalanta, esordio da dimenticare: notte da incubo a Zagabria

Redazione TuttoMatera.com
18.09.2019 23:19

Una fase di Atletico Madrid-Juventus, FOTO: UEFA.COM

Serata amara per entrambe le italiane di Champions League. L’Atalanta subisce una clamorosa sconfitta contro la Dinamo Zagabria: addirittura 4-0 è il passivo in Croazia. Invece, la Juventus si fa rimontare sul 2-2 dall’Atletico Madrid dopo aver trovato il doppio vantaggio.

Andiamo con ordine e partiamo dal pareggio del Wanda Metropolitano. Perché se il pareggio sembrava essere un risultato importante alla vigilia della sfida, la stessa cosa non si può dire dopo. Perché dopo un primo tempo equilibrato, è la Juventus con una magia di Cuadrado a sbloccarla. Poi, ci pensa Matuidi a raddoppiare. La squadra di Simeone, però, non molla mai e nel finale, grazie a due calci piazzati trova il clamoroso due a due.

Deve arrendersi ad un devastante Orsic, invece, l’Atalanta che soccombe per quattro a zero nella serata dell’esordio in Champions League. Forse un po’ di emozione, forse tanta ingenuità che rovina la partita della squadra di Gasperini che subisce una vera e propria doccia gelata per una serata da dimenticare in fretta.

ESCLUSIVA - Picerno, Sparacello: "Qui è il top per me. Obiettivi? Pensiamo alla sicurezza"
PRIMA CATEGORIA - Campionati al via, ma i due club materani hanno scelto la strada sbagliata