Calcio Mercato

Chi occupa l'ultima casella over? Matera, partono le valutazioni

Roberto Chito
30.10.2018 20:00

Il portiere Paolo Baiocco, foto: Sandro Veglia

Sono ore cruciali per il tesseramento di Paolo Baiocco e Gianvito Plasmati. In casa biancoazzurra, però, al momento c’è solamente una casella over libera: da chi sarà occupata? La scelta, infatti, dovrebbe ricadere su uno dei due. A meno che il club biancoazzurro non decida di mettere qualche over fuori rosa, o proporgli la rescissione. Al momento, però, non sembrano esserci indiscrezioni di questo tipo.

Il ds Luigi Volume, intervisto dai colleghi de Le Cronache Lucane Tv, ha fatto il punto della situazione sul mercato biancoazzurro parlando di due trattative in essere: quella per il portiere Paolo Baiocco e quella per l’attaccante Gianvito Plasmati. Su quest’ultimo, ci sono una serie di valutazioni che vanno oltre il contributo che potrebbe dare in campo. Ovviamente, il budget del Matera non è illimitato e tesserare un giocatore oggi, vuol dire non avere rimpianti domani. Negli ultimi metri, i biancoazzurri hanno sicuramente bisogno di uomini che possano incidere. Infatti, tranne Corado la rosa biancoazzurra è sprovvista di prima punte.

Dunque, oggi, a questo Matera serve più un attaccante che un portiere. Nonostante qualche errore, Farroni ha sempre dimostrato il proprio valore. Si tratta di un estremo difensore che soprattutto contro la Casertana ha mostrato la giusta tranquillità. Resta da capire come mai, solamente sette giorni fa, era stato detto che acquistare un altro portiere sarebbe stato uno sgarbo, fra virgolette, per Farroni. Perché, solamente sette giorni dopo si decidere di andare ad acquistare un estremo difensore? Sette giorni fa si parlava di Furlan.

Oggi, invece, è in prova il portiere Paolo Baiocco. Il ds Volume ha affermato che si tratta di un profilo che piace e non poco. Ovviamente, avere un portiere over può essere importante, però gli errori come li fanno i più piccoli, possono anche farli i più esperti. E proprio Baiocco, nei sei mesi disputati con la maglia biancoazzurra nella stagione 2014-15, non ha certo lasciato il segno. Però, quando tornò con la maglia del Fondi si trasformò in Superman parando davvero di tutto. Quale sarà la scelta del club?

Sono ore davvero importanti da questo punto di vista. Probabilmente, fra domani e dopo domani si dovrebbe arrivare ad una soluzione. Oltre Plasmati e Baiocco, il Matera ha provato a tesserare anche il trequartista Armando Vajushi, un profilo che sicuramente piace e non poco al tecnico Imbimbo. L’albanese, però, è prossimo all’approdo al Cluj come ha spiegato il presidente Lamberti. In ogni caso, il mercato degli svincolati non piace al ds Volume.

Il Matera, dunque, dovrà arrivare al 30 dicembre in queste condizioni. Difficile cambiare qualcosa oggi. Il tecnico Imbimbo, però, ha presentato una lista di giocatori che possano fare al caso della squadra biancoazzurra per poter raggiungere questa salvezza. Intanto, al momento, c’è solamente una casella over a disposizione: da chi sarà occupata quest’ultima?

Commenti

Trapani, anche in Coppa Italia i granata non si fermano: schiantato il Siracusa. Le seconde linee di Italiano danno garanzia
Coppa Italia Serie C, i primi verdetti dei sedicesimi di finale - Le prime tre qualificate: Flop Juve Stabia, Monopoli e Trapani non sbagliano