La Giornata

Girone C, i posticipi: Casertana e Juve Stabia partono forte. Rende, che goleada

Redazione TuttoMatera.com
16.09.2018 22:53

L'esultanza della Juve Stabia, foto: Fonte Web

Al Catanzaro, risponde la Casertana. Non stecca la formazione di Fontana che parte con il piede giusto e dimostra di avere tutto per essere una delle protagoniste di questo campionato: i rossoblu si impongono per 3-1 nel derby campano.

Il match contro la Cavese, però, parte in salita. Infatti, Sciamanna dopo pochissimi minuti gela il pubblico del Pinto. Ci pensa Lorenzini, solo dopo un quarto d’ora a riportare i falchetti a galla. L’undici di Fontana però si scioglie. Soprattutto nella ripresa, quando fa sua la partita. Nel giro di due minuti, prima Pasqualoni, poi Castaldo su rigore rimettono le cose a posto, regalando ai rossoblu i primi tre punti della stagione.

Riparte nel migliore dei modi la stagione del Rende. L’undici di Tedesco schianta per 4-1 la Paganese. Biancorossi sempre in controllo della partita che riescono a farla propria grazie alla doppietta di Rossini. Parte benissimo anche la stagione della Juve Stabia. Vespe che si impongono 3-0 a Siracusa: di Paponi, Canotto ed El Ouazni le reti. L’undici di Caserta è rodato, quello di Pagana ancora no.

   

I RISULTATI

CASERTANA-CAVESE 3-1: al al 13’ Sciamanna (CAV), al 32’ Lorenzini (CAS), al 47’ Pasqualoni (CAS), al 50’ Castaldo (CAS).

PAGANESE-RENDE 1-4: al 13’ Franco (R), al 20’ Awua (R), al 32’ Tazza (P), al 60’ Rossini (R), al 80’ Rossini (R).

SIRACUSA-JUVE STABIA 0-3: al 14’ Paponi (JS), al 25’ Canotto (JS), al 91’ El Ouazni (JS).

Commenti

Girone C, gli anticipi: Parte forte il Catanzaro: basta Ciccone. Pari al Ventura. I risultati
UFFICIALE - Lega Pro, dopo il Catania vengono sospesi i match di un altro club