La Giornata

Girone C, oggi si chiude la decima giornata - Obiettivi diversi per Rende e Reggina: i primi sognano, i secondi sperano. Le ultime

Redazione TuttoMatera.com
05.11.2018 18:45

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Chi può trovarsi al secondo posto e chi può allungare sulla zona rossa. Doppio obiettivo per Rende e Reggina nell’ultima partita della decima giornata del Girone C. La formazione di Modesto, questa sera potrebbe trovarsi una classifica da sogno in caso di vittoria.

Proprio per questo, il tecnico biancorosso sta pensando alle giuste soluzioni per portare a casa punti importanti. Modesto, però, deve fare i conti con una situazione infortunati davvero lunga: Gigliotti, Negro, Maddaloni e Actis non saranno del match. Nonostante ciò, i biancorossi stanno continuando a viaggiare a gonfie vele. Modesto, dunque confermerà il 3-4-3 senza troppi cambi.

Di fronte, invece, c’è una Reggina che ha bisogno di punti importanti per poter allontanarsi dalla zona rossa. Cevoli ha già deciso la formazione: sarà ancora una volta 4-3-3 anche se c’è solo un dubbio. Si tratta delle condizioni di Tulissi non al meglio. Il calciatore scuola Atalanta dovrebbe comunque stringere i denti a formare il tridente con Sandomenico e Ungaro.

Commenti

UFFICIALE - Siracusa, deciso il nuovo tecnico: la panchina va ad un ex Pisa. I dettagli
La ripresa - Matera, si pensa alla Viterbese. E c'è una buona notizia