Le Altre

Akragas, si attende la svolta per il futuro: piccolo problema con gli iraniani?

Redazione TuttoMatera.com
26.05.2018 10:40

Il logo dell'Akragas, foto: Emanuele Taccardi

Il tempo per un futuro diverso stringe. In casa Akragas si continua ad avere a che fare con la holding iraniana che in tempi non sospetti aveva già manifestato l’interesse di acquistare il club. Sembrava essere un affare in via conclusione, ma nelle ultime ore sembrano essere usciti nuovi grattacapi che stanno facendo rallentare l’affare.

Secondo l’edizione di Sicilia e Calabria de La Gazzetta dello Sport, i tempi per la cessione del club alla holding iraniana si si sono allungati. Il motivo? La burocrazia, infatti, sta rallentando e non poco l’affare. Gli adempimenti, infatti, potevano essere previsti e adempiuti da tempo. Poi, si attende il visto speciale della durata di un anno. Questo, dovrebbe essere prolungato solamente nelle prossime ore. Infatti, senza questo atto, l’imprenditore Karimouee o qualche suo intermediario non potranno giungere in Italia.

Dunque, servirà ancora tempo ai tifosi siciliani per attendere con trepidazione il futuro del club di Agrigento. La holding iraniana, però, ha manifestato la volontà di acquistare il club ed avrebbe già in mente il progetto. Sistemare l’impianto di illuminazione dell’Esseneto e fare domanda di ripescaggio per giocare nuovamente in terza serie nella prossima stagione. Ora, non resta che risolvere i problemi burocratici prima di mettere il nero su bianco all’affare.

Commenti

Serie A, le panchine che cambiano: fra ribaltoni e nuove sfide. La situazione
Matera, il Catanzaro fa sul serio: nel mirino un centrocampista