Le Altre

UFFICIALE - Viterbese, Camilli sorprende ancora: il poker della Juve Stabia costa caro a Sottili. Ecco chi è il sostituto

Redazione TuttoMatera.com
21.01.2019 17:45

Il tecnico Antonio Calabro, foto: Fonte Web

Piero Camilli colpisce ancora: anche Stefano Sottili fa le valigie e torna a casa. Le fa per la seconda volta da quando, la scorsa stagione ha deciso di dire sì alla Viterbese. Nuovo cambio in panchina per i laziali che dopo il tremendo ko di ieri pomeriggio per quattro a zero contro la Juve Stabia, ha visto il secondo ribaltone in panchina.

A Viterbo, dunque, arriva Antonio Calabro che questa mattina ha firmato con i gialloblu ed è pronto a sedersi in già nella difficile sfida contro la Reggina di mercoledì pomeriggo. Un cambio che arriva a quasi dieci giorni dalla conclusione del calcio mercato con la Viterbese che cerca innesti per essere protagonista nei play off, vero obiettivo dei gialloblu. Dal ko contro il Matera quello contro la Juve Stabia. Si chiude così, l’avventura di Stefano Sottili dalle parti del Rocchi. In dodici partite, l’ex tecnico di Carpi, Bassano Virtus e Varese ha messo insieme 15 punti con quattro vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte.

Un bottino troppo magro per il presidente Piero Camilli che si sarebbe aspettato di più. Le prime frizioni c’erano state già dopo il pareggio beffa contro la Reggina, nel recupero di mercoledì. Dunque, tocca ad Antonio Calabro cercare di soddisfare le richieste di un presidente troppo esigente. Il tecnico di Galatina, già ieri pomeriggio sugli spalti del Rocchi per assistere alla sfida contro la Juve Stabia, è pronto a rimettersi in gioco dopo le avventure con Virtus Francavilla e Carpi. Allenare una squadra di Camilli però, è un rischio per tutto.

Commenti

UFFICIALE - Matera, altri due addii: difensore e attaccante vanno via
UFFICIALE - Matera, questa la decisione dell'Aic in vista della sfida contro il Catania di mercoledì sera