News

Furlan: "Matera, che gran carattere sabato. Il pari? Per noi una catastrofe"

Il portiere siciliano: "Alla vigilia, il pareggio era buono, dopo no. Meriti al Matera per avere ripreso una match chiuso"

Redazione TuttoMatera.com
14.11.2017 15:57

La parata di Furlan su Urso, foto: Sandro Veglia

Perdere due punti quanto ci si trova in vantaggio di tre reti, non deve essere proprio il massimo. Jacopo Furlan, portiere del Trapani, per questo non nasconde la propria delusione: "I valori del Matera sono alti e li conoscevamo. Per questo, un pareggio al XXI Settembre non sarebbe stato affatto un risultato negativo. Però, per come si era massa la partita, possiamo dire che per noi il risultato è una catastrofe".

Nonostante ciò, però, Jacopo Furlan non deve assolutamente delle somiglianze con l’altro tre a tre contro il Catanzaro: "Purtroppo, abbiamo subito due rigori che ci potevano anche stare. Il primo a fine primo tempo che ha dato loro la giusta carica per la ripresa. E il secondo, quello del pareggio, a fine partita che ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca. E pensare che c’ero anche quasi arrivato su entrambe le conclusioni. Per questo, sono anche un po’ stizzito. In ogni caso, è stato bravo Giovinco a segnarmeli. E in ogni caso, meriti al Matera per essere riuscito a recuperare la partita. Rimettere in piedi un match sul tre a zero, e pareggiarlo, vuol dire aver dato una grande dimostrazione di carattere".

Carattere, che forse un po’ mancato al suo Trapani nel momento migliore della partita. E su questo, Furlan, afferma: "Le piccole disattenzioni e gli episodi ci hanno punito. Anche perché, grandi errori non ne facciamo. Dobbiamo, però, cercare di evitare tutti questi problemi. Siamo il Trapani e abbiamo il dovere di portare punti a casa. Peccato per il palo colpito da Evacuo che fa gridare ancora vendetta".

Commenti

Baby biancoazzurri, i risultati del weekend: buon punto per la Berretti
Giudice Sportivo: la situazione del Matera dopo la quattordicesima giornata