L'Intervista

Lamberti: "Ieri ho parlato con Lotito. Fidejussione? Ecco cosa serve"

Redazione TuttoMatera.com
15.01.2019 13:50

Il presidente Rosario Lamberti, foto: TuttoMatera.com

"Ieri sono stato piacevolmente al telefono con il presidente Claudio Lotito con il quale sto intraprendendo un’attività calcistica". Sono le parole di Rosario Lamberti, presidente del Matera, nel corso della sua trasmissione quotidiana Dentro la Notizia, in onda su Just Tv Avellino, nella quale, l’editore dice la sua ogni giorno.

E quest’oggi, Rosario Lamberti ha parlato di Claudio Lotito, proprietario di Lazio e Salernitana, con il quale, l’editore avellinese ha un rapporto di amicizia che va avanti da diverso tempo: "Ho notato che Lotito riesce a parlare con quattro telefoni contemporaneamente. Soprattutto dal punto di vista calcistico si capisce molto bene quello che è il suo potere. Lo ringrazio, perché per chi come me nel mondo del calcio è giovane, in questo modo ha la possibilità di poter avere a fianco una persona come lui".

Poi, facendo riferimento ad una grana inerente la situazione dell’Avellino, Lamberti fa un discorso generale per quanto riguarda il capitolo fidejussione: "Senza avere i bilanci è davvero impossibile sottoscriverne una. A meno che non subentrino delle garanzie precise e diverse. Non si tratta di soldi, perché le fidejussioni non si fanno con i soldi. No, per farle servono i bilanci".

Lamberti, infine, fa un’ultima riflessione: "Le squadre di calcio non sono dei presidenti, ma delle città e dei tifosi. È un veicolo molto importante per tutto il territorio e ha in sé diversi aspetti. Però, quando una proprietà si sente abbandonata da tutti, difficilmente caccia i soldi, anche un solo euro".

Commenti

Matera, novità all'orizzonte intorno al club? Ipotesi di un partner importante insieme a Lamberti
Il Matera prova a ripartire: diverse le facce nuove, restano in sei