Primo Piano

Matera, potrebbe non essere finita: arriva altra mazzata? Il punto

Roberto Chito
28.01.2019 18:40

La maglia dei biancoazzurri, foto: Sandro Veglia

E potrebbe non essere ancora finita. Perché a spaventare l’ambiente biancoazzurro non è quello che è arrivato finora, ma quello che ancora potrebbe arrivare. Già mercoledì. Infatti, se il Consiglio Federale non decreterà l’esclusione dei club che non hanno sostituito la fidejussione Finwrold con una valida, gli stessi saranno sanzionati con 8 punti di penalizzazione e 350 mila euro di multa. Dunque, in poco più di 48 ore, il Matera potrebbe vedersi recapitare un altro meno in classifica. Sarebbero ben 34 punti di penalizzazione nel giro di pochi giorni. Una situazione davvero incredibile, troppo pesante. Questo, infatti, è il rischio maggiore. Questa l’unica possibilità per poter quantomeno terminare questo campionato. Senno sarà esclusione. Ipotesi che molti tifosi biancoazzurri vorrebbero si realizzasse per non assistere a questo scempio che non fa altro che umiliare tutto l’ambiente materano. Oltre la penalizzazione, bisognerà fare ancora i conti con il mancato pagamento degli stipendi. In quel caso, saranno due i punti di penalizzazione, il che farebbe precipitare il termometro a meno 36 punti. Si tratta di un bottino indispensabile per la salvezza, o quantomeno per giocarsi tutto ai play out. Un macigno difficile da colmare in queste condizioni e con un mercato che sta per chiudersi senza nessun intervento. Parola a mercoledì. Comunque vada, qualunque decisione venga presa, da febbraio a maggio ci sarà davvero poco da raccontare, con la speranza che la stagione 2019-20 possa essere quella della rinascita.

Commenti

UFFICIALE - Girone C, non solo Matera: arriva una penalizzazione anche per altri due club. La nuova classifica
Multa al Matera: ecco il perchè della sanzione ai biancoazzurri