News

Bomba d'acqua sulla Città dei Sassi: Matera-Potenza, che si fa?

Redazione TuttoMatera.com
03.08.2018 19:52

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

La bomba d’acqua che ha colpito la Città dei Sassi nel primo pomeriggio, molto probabilmente rinvierà Matera-Potenza, in programma domenica 5 agosto. Infatti, il XXI Settembre al momento è inagibile, pertanto la partita non si potrà giocare. L’unico aspetto per far sì che la Lega Pro rinvii la partita è proprio l’inagibilità dell’impianto.

Dunque, Matera-Potenza non si disputerà nemmeno in un altro impianto, perché a poco meno di 48 ore è davvero impossibile cercare una soluzione. Nessun problema, la partita sarà rinviata. La notizia non è ancora ufficiale ma lo diventerà presto. Il Comune, attraverso un comunicato, però, ha dichiarato che la sfida non si potrà giocare al XXI Settembre. Adesso, dunque, tocca alla Lega Pro certificare il rinvio nelle prossime ore.

Per il Matera, il rinvio sarebbe una manna dal cielo: prima perché la prossima volta si giocherà quasi sicuramente con il pubblico allo stadio. Poi, perché in queste ore è una vera e propria corsa contro il tempo per tesserare i giocatori che hanno cominciato ad allenarsi solamente ieri mattina. Notizia migliore non poteva esserci nemmeno per il tecnico Imbimbo. Non resta che aspettare l’ufficialità.

Commenti

Ancora arrivi al XXI Settembre: il ds Volume porta in biancoazzurro altre cinque pedine
UFFICIALE - La Lega Pro ha deciso: Matera-Potenza, la nuova data