Primo Piano

Cassia: "Vittoria importante per tanti aspetti. Il modulo? Ecco il perchè"

Roberto Chito
25.02.2018 19:49

Il tecnico Loreno Cassia, foto: Sandro Veglia

Tornare alla vittoria in trasferta dopo quattro mesi è stato un aspetto sicuramente importante. E nel post partita di Racing Fondi-Matera, ci pensa il vice allenatore dei biancoazzurri Loreno Cassia, a fare il punto della situazione, commentando la vittoria di questo pomeriggio: "È un aspetto importante per noi. Un successo che ci dà fiducia per poter continuare a percorrere questa strada. Sono sicuramente soddisfatto della prova sfornata dalla squadra quest’oggi. Siamo usciti da un periodo non proprio positivo, dove non arrivavano né gioco e né risultati. Da domenica scorsa, poi, qualcosa sembra essere scattato". Anche merito del passaggio al 4-2-3-1, riproposto anche questo pomeriggio con gli stessi risultati di una settimana fa. E questo aspetto, lo sottolinea anche Cassia, dicendo: "È lo schieramento con il quale la squadra si esprime meglio. Questo modulo, infatti, ha rivitalizzato qualche giocatore che con il 3-4-3 non si trovava a proprio agio. In questo modo, soprattutto i giocatori là davanti riescono ad esprimersi meglio e a sfruttare tutte le loro capacità tecniche". In casa Matera, il bandolo della matassa sembra essere stato ritrovato. E in questo modo, si potrebbe andare dritti verso gli obiettivi, come sottolinea Cassia: "Dobbiamo risalire la classifica, scalando sempre più posizioni. Sopra ci sono squadre che non giocano come noi, per questo dobbiamo migliorarci, nonostante non ci siamo mai guardati indietro in questa stagione. Il nostro cammino, poi, è stato condizionato anche dai tanti infortunati. Pian piano, però, e di settimana in settimana, ritroviamo sempre più pedine. Sarà un aspetto importante in vista del finale di campionato". La settimana tribolata, in casa Matera, si chiude nel migliore dei modi. Ovviamente, in relazione alla grana stipendi, sulla quale, Cassia, è chiaro: "La squadra ha lottato su ogni pallone e non saranno sicuramente questi aspetti a far distogliere ai ragazzi l’attenzione dal campo".

Commenti

Girone C, i match delle 16.30 - Cade il Lecce. Zona salvezza: cambia tutto
Sanderra non parla nel post partita: ecco il perchè della decisione