News

Seconde squadre, la Serie B promette battaglia. Balata: "Questa la nostra mossa"

Redazione TuttoMatera.com
06.06.2018 11:50

Il pallone della Serie B, foto: Fonte Web

"La Figc deve chiarire che il progetto delle seconde squadre deve essere limitato esclusivamente alla Serie S". Va giù duro Mauro Balata, numero uno della Lega di Serie B, che dopo l’assemblea di ieri pomeriggio non le ha mandate a dire.

Infatti, Balata sembra aver in mente diverse contromosse: "Nelle prossime ore invieremo un’istanza formale al commissario straordinario Roberto Fabbricini, affinchè la Federcalcio modifichi la delibera, escludendo che le seconde squadre vengano promosse in Serie B. E se non accadesse? L’assemblea ha deliberato di presentare il ricorso al Tribunale Federale per chiedere l’annullamento della delibera".

Balata, poi, conclude: "All’esito dell’istanza, ci siederemo con il vice commissario Costacurta per confrontarci e valutare se questo progetto è inseribile in un campionato come il nostro, con specificità e natura ben precise. A nostro avviso, vi sono anche problemi di natura giuridica che attengono alla salvaguardia della Serie B".

Commenti

Lega Pro, pronta a partire la rivoluzione? Gravina pronto a lasciare. Pronti i sostituti?
Matera, occhi puntati su un portiere. La strada è in salita? Il punto