Avversario

Vibonese, parla Orlandi: "I rischi ci sono ma in campo andrà chi ha giocato meno. Il Matera? Ecco chi deve dare risposte"

Redazione TuttoMatera.com
26.01.2019 16:20

Il tecnico Nevio Orlandi, foto: Fonte Web

"Affrontare una partita in un clima di situazione strana come questa non è bello. Però, queste domande dobbiamo porle a chi è ai vertici alti. Questo discorso vale non solo per noi ma anche per altre squadre che hanno affrontato il Matera finora". Sono le parole di Nevio Orlandi, tecnico della Vibonese che attraverso i canali ufficiali del club ha parlato della sfida di domani pomeriggio: "Dobbiamo cercare di approfittare di questa situazione poco felice del Matera. Sembra brutto dirlo, ma è così. Il rischio maggiore è quello di affrontare questa partita non con la testa giusta, sottovalutando un avversario che comunque andrà in campo con giocatori che ci metteranno il massimo. Le scelte? Qualche cambio ci sarà in virtù di diversi aspetti. Il primo per le due partite già giocate. Il secondo per dare una chance a coloro che finora hanno trovato meno spazio, in modo da poter contare anche su di loro nelle prossime occasioni". I tre punti di Matera possono essere davvero importanti per una Vibonese che ha cominciato davvero forte questo campionato anche nelle ultime settimane il trend è stato negativo: "Pensiamo a raggiungere prima i 40 punti. Prima arriviamo a questo traguardo, prima possiamo mettere le basi per un futuro migliore anche a lunga scadenza".

Commenti

Vibonese, la probabile formazione: Orlandi pensa ad alcuni cambi contro i baby del Matera
Matera, in sedici per domani: ecco chi affronterà la Vibonese