Calcio News

Delusione sotto la Madonnina: Milan e Inter, sono giorni difficili. A rischiare maggiormente sono Gattuso e Spalletti. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
15.12.2018 10:13

I tecnici Gattuso e Spalletti, foto: Fonte Web

I giorni terribili della Milano calcistica. Prima l’eliminazione dalla Champions League dell’Inter. Poi, due giorni dopo, quella del Milan dall’Europa League. Due società che sono alle prese con due batoste tremende che rischiano di pregiudicare il cammino dei propri allenatori.

Infatti, in questi giorni, sul banco degli imputati ci sono proprio loro: Luciano Spalletti da una parte e Rino Gattuso dall’altra. Ad entrambi, i due club hanno rinnovato la loro fiducia, con l’obiettivo di andare avanti anche per la prossima stagione. Ma in questi casi, il cosiddetto Piano B non è da sottovalutare. Con l’avvento di Gazidis in casa Milan qualcosa potrebbe cambiare. Gattuso, al momento resta saldo sulla sua panchina. L’obiettivo dei rossoneri è il quarto posto. Se la situazione dovesse precipitare, ovviamente potrebbe esserci il cambio.

I rossoneri guardano ad Antonio Conte, stesso obiettivo dei neroazzurri. Derby di mercato per quanto riguarda l’ex ct della Nazionale? Da questo punto di vista, nonostante le parole di facciata del no ad Beppe Marotta, in casa Inter la situazione è da valutare. L’eliminazione dalla Champions League non è piaciuta alla famiglia Zhang, come anche il distacco dalla Juventus. Spalletti non è così tranquillo e la sua panchina vacilla non poco.

Commenti

Risaliti: "Bicchiere mezzo pieno. C'è amarezza per tanti punti persi"
Roma e Bologna, è arrivato il momento della verità? Di Francesco e Inzaghi sulla graticola: situazioni diverse, con risvolti da valutare