Calcio Mercato

Retroscena Strambelli: voleva solo il Lecce. No secco a due offerte

Roberto Chito
10.01.2018 12:37

L'esterno offensivo Nicola Strambelli, foto: Emanuele Taccardi

Era talmente tanta la voglia e la volontà di sposare il progetto del Lecce che addirittura, Nicola Strambelli sembra aver rifiutato due maxi offerte. Non c’è nulla da stupirsi, visto che parliamo di uno dei giocatori più corteggiati in casa biancoazzurra.

DUE OFFERTE – Secondo quanto riportato dal Nuovo Quotidiano di Puglia, edizione di Lecce, l’esterno offensivo Nicola Strambelli, pur di dire sì al club giallorosso, sembra aver declinato due offerte importanti. La prima, arriva dalla Serie B: e in particolar modo dal Cittadella, che in queste settimane, sull’esterno barese ha messo gli occhi addosso. E la seconda, in arrivo dalla Serie C: con il Livorno di Sottil, che per poter sferrare l’assalto decisivo alla cadetteria, aveva deciso di puntare su Strambelli per rinforzare il pacchetto offensivo. Solo che l’esterno barese, sembra aver detto di no.

E ADESSO? – Con l’ipotesi Lecce che sta via via sfumando in queste ore, quale scenario potrebbe esserci per Nicola Strambelli? Chissà se dopo la trattativa, che con ogni probabilità non si concretizzerà, con il Lecce, club come Cittadella e Livorno non possano tornare all’assalto del barese, cercando di fargli cambiare idea. La realtà, però, sembra essere che veneti e toscani, stiano vagliando altre soluzioni, con il nome di Strambelli già passato di moda.

Commenti

ESCLUSIVA - Matera, cosa si fa per Strambelli ora? La situazione
Girone C, guai in vista per un club? Arriva il deferimento dalla Covisoc