L'Intervista

Lamberti: "Fidejussione e mercato un problema. Svincoli? Idee chiare"

Redazione TuttoMatera.com
16.01.2019 12:23

Il presidente Rosario Lamberti, foto: Sandro Veglia

"Sto lavorando, ma è dura: per questo non voglio illudere nessuno. Ci sono ostacoli concreti per la fidejussione che per essere presentata necessita di un bilancio ma i documenti non ci sono". Esordisce così, il presidente Rosario Lamberti che fa il punto della situazione in casa Matera in vista delle prossime scadenze, soprattutto di quella di domani per quanto riguarda la fidejussione, snodo cruciale per tutto il resto.

Lamberti, infatti, decide di rompere il silenzio che dura ormai da venti giorni e all’edizione della Basilicata de Il Quotidiano del Sud, fa il punto della situazione, dicendo: "Il problema più grosso, al momento, è lo stop al mercato. Tutto questo, infatti, può avere effetti concreti sul prossimo futuro. Alcuni giocatori che a fine dicembre hanno scioperato, hanno chiesto lo svincolo. Io, però, non ho intenzione di concederglielo perché non mi pare il caso. Gli altri, la maggioranza dei giocatori, non credo abbiano questo grande mercato. Nuovi innesti? Si allenano alcuni giocatori che verranno messi a disposizione di Imbimbo per verificarne le qualità. È chiaro che per il mercato dobbiamo aspettare lo sblocco".

Mercato bloccato per una mancata attestazione sugli indicatori di controllo patrimoniale intermedia del club. E su questo, Lamberti conclude: "Questa doveva essere presentata entro il 30 dicembre. Questo passo doveva essere fatto dal presidente Andrisani. Evidentemente, i problemi con il bilancio non hanno consentito nemmeno questo. Proprio per questa situazione, in questo momento ci troviamo alle prese con queste problematiche".

Commenti

Girone C, il nuovo anno comincia dal Rocchi: Viterbese-Reggina, ambizioni a confronto. Calcio mercato da parte, in palio punti pesanti. Le ultime
ESCLUSIVA - Matera, ceduto un giovane attaccante. I dettagli