Tutto Calcio

SERIE A - Calcio in lutto: è morto Squinzi, l'uomo che ha fatto volare il Sassuolo dalla Serie C all'Europa League

Redazione TuttoMatera.com
02.10.2019 23:06

Giorgio Squinzi, FOTO: FONTE WEB

Una brutta malattia lo ha battuto all’età di 76 anni, ma il ricordo di Giorgio Squinzi nel mondo del calcio resterà per sempre. Colui che ha costruito il miracolo Sassuolo, nella serata di oggi si è spento.

Una bruttissima notizia che ha lasciato sgomento il mondo del calcio, visto che la malattia del proprietario del Sassuolo era stata coperta da privacy. Presidente dei neroverdi dal 2002, ha costruito un vero e proprio capolavoro: dalla Serie C2 alla Serie A, fino alla conquista dell’Europa League. Un progetto che è il fiore all’occhiello del calcio italiano.

Patron della Mapei, azienda che aveva fondato il padre nel lontano 1937, Squinzi è stato presidente di Confindustria fino al 2012. Lo piange il mondo del calcio per il suo grande esempio, lo piange il mondo dell’impresa. Questa sera lascia il mondo terreno un grande imprenditore che attraverso le sue capacità ha fatto grandi cose.

CHAMPIONS LEAGUE - Pali, palle gol e sfortuna: il Napoli non passa a Genk. La squadra di Ancelotti si divora l'impossibile
CHAMPIONS LEAGUE - Lautaro lancia i neroazzurri, l'Inter spreca e dura un'ora: Suarez ribalta il match nella ripresa, al Camp Nou è ko