Le Altre

Lucarelli: "Matera, grande squadra. Il ko? Ecco da cosa è stato caratterizzato"

Redazione TuttoMatera.com
04.05.2018 16:40

Il tecnico Cristiano Lucarelli, foto: Sandro Veglia

"Senza penalizzazione il Matera sarebbe quarto in classifica. Inoltre, è allenato da uno dei migliori allenatori della categoria. Sia all’andata che al ritorno, però, gli abbiamo fatti giocare di rimessa". A parlare è Cristiano Lucarelli, ormai a quattro giorni dal ko del suo Catania sul campo del Matera.

Il tecnico dei rossoazzurri, questo pomeriggio, in conferenza stampa è tornato sul match dell’ultimo weekend: "Domenica, a noi non serviva il pareggio. Giocavamo solamente per la vittoria. Era il nostro unico risultato da portare a casa. E negli ultimi minuti di partita, abbiamo cercato in tutti i modi di trovare la rete decisiva per conquistare la vittoria. Però, purtroppo, non ci siamo riusciti. Abbiamo avuto tante occasione per poter segnare. Negli ultimi match, purtroppo sono venuti meno gli episodi a nostro favore. Nelle ultime tre partite, potevamo prendere molto di più a livello di punti".

Lucarelli, infine, cerca di togliersi anche qualche piccolo sassolino riavvolgendo il nastro della stagione del Catania: "Quando sono arrivato qui il 10 luglio non avrei mai scommesso che sarei arrivato fino a fine stagioni. Come media punti, questa squadra è la seconda migliore della storia del club, dopo quella della stagione 1974-75. Siamo tornati a lottare per il vertice e tutto ciò non era scontato".

Commenti

Matera, un centrocampista piace ad una neopromossa in Serie B
Calcagno: "Recidiva, volevamo una soluzione. Penalizzazioni? Merito a club virtuosi"