SERIE A - Spal, quale futuro per Semplici? Il tecnico: "Ne parleremo presto". E Mattioli: "Proposta fatta". La situazione

Redazione TuttoMatera.com
18.05.2019 22:05

Il tecnico Leonardo Semplici, foto: Fonte Web

"A Semplici abbiamo proposto il rinnovo del contratto. Da parte nostra resta a Ferrara al cento per cento, da parte sua non lo so. Ci incontreremo e decideremo". Sono le parole di Walter Mattioli, presidente della Spal che parla del futuro di Leonardo Semplici, uno dei tecnici più corteggiati in questo momento in Serie A.

Perché la seconda salvezza consecutiva, conquistata con largo anticipo, ai piedi del Castello Estense non è rimasta inosservata dagli addetti ai lavori. Il tecnico fiorentino, però, al momento, glissa: "Ho un contratto anche per la prossima stagione, ma come abbiamo sempre fatto, a fine stagione ci vedremo e decideremo con la società. Valuteremo se c’è la possibilità di continuare insieme perché mi auguro si passa fare un altro step importante con la Spal. Finchè c’è voglia di migliorarsi da parte di tutti, credo sia un connubio perfetto da portare avanti, e al momento credo che a Ferrara tutto questo ci sia".

Le prime indiscrezioni, però, parlando di circa sei squadre su Leonardo Semplici. Si tratta di Lazio, Roma e Sampdoria come big, oltre che Bologna, Udinese e Sassuolo. D’altra parte si parla di una Spal che ha in cassaforte il cosiddetto piano B, qualora Semplici dovesse andar via: si tratta di Davide Ballardini che sembra aver avuto già un primo contatto con il ds Vagnati. Prima il Milan, poi il futuro del tecnico fiorentino: Ferrara aspetta con ansia.

PLAY OUT - Girone A, per la Lucchese è tutto facile: Cuneo ko in dieci minuti. La cronaca
SUPERCOPPA SERIE C - Harakiri Virtus Entella: la Juve Stabia ringrazia e rimonta. La cronaca