Campionato

Girone C, il punto - Si gioca dal quarto posto in giù? Campionato da show

Redazione TuttoMatera.com
04.12.2017 15:30

L'esultanza del Trapani, foto: Emanuele Taccardi

Dopo il venerdì che ha interessato da vicino la vetta della classifica, il weekend ha regalato delle importanti emozioni per quanto riguarda il resto del campionato. E da questo punto di vista, possiamo parlare di un torneo davvero bellissimo. Il quarto posto, è sempre terra del Siracusa che non sbaglia contro il Bisceglie e si porta a cinque punti di distanza dal terzo posto.

Ma per le prime tre posizioni, possiamo dire che il discorso è ormai chiuso. Il campionato, infatti, si giocherà dal quarto posto in poi. A braccetto, invece, in quinta posizione ci sono Virtus Francavilla e Rende. I brindisini approfittano della vittoria nel derby contro il Monopoli, e del pari dei biancorossi nel derby contro un Cosenza che non riesce proprio ad ingranare in questa stagione. Momento positivo, invece per Catanzaro e Matera. I giallorossi, la spuntano contro il Racing Fondi che interrompe la serie positiva di risultati. I biancoazzurri, invece, costringono la Fidelis Andria alla seconda sconfitta consecutiva, e al penultimo posto.

Anche perché, la Paganese ottiene tre punti importanti, risucchiando la Sicula Leonzio nelle posizioni play out. Punto importante per la Casertana che approfittando del pari contro la Juve Stabia, al momento, si tira fuori da questa difficile situazione. Successo importante, invece, per l’Akragas che dopo la penalizzazione di settimana scorsa, si riprende i tre punti persi. Ne esce davvero male la Reggina che perde una grandissima occasione.

Commenti

Matera - Fidelis Andria 2-1: la FotoGallery del match di Emanuele Taccardi
Girone C, i "Top e Flop" di TuttoMatera.com della diciassettesima giornata