Primo Piano

Il portiere dei big match: Tonti torna ed è decisivo. Gran segnale

Roberto Chito
13.03.2018 15:05

Il portiere Alessandro Tonti, foto: Michel Caputo

Dopo Catania, gli è toccato difendere i pali della porta biancoazzurra anche a Lecce. Per Alessandro Tonti, in campionato, le prime due presenze da titolare, sono coincise con le prime due in classifica. Partite davvero probanti, soprattutto quando si sta fuori per diverso tempo. E poi, capita che si scenda in campo in partite dall’alta difficoltà. I rischi, alla fine, possono sembrare tanti. E invece no, soprattutto quando puoi beneficiare di un portiere del calibro di Alessandro Tonti. Tanta esperienza alle spalle in terza serie. E lo si vede anche in queste occasioni. Dopo ser, colpisce l’infortunio di Golubovic, l’estremo difensore di Cattolica, è stato chiamato in causa. Non poteva che rispondere presente e nel modo migliore. Una buonissima prestazione per lui, nonostante le piccole difficoltà iniziali. Può capitare quando si tornare in campo dopo diverso tempo. Alla lunga, però, Tonti si è destreggiato davvero molto bene. Il portiere dei biancoazzurri ha dimostrato affidabilità alla propria difesa. In tutte le volte che è stato chiamato in causa ha risposto al meglio. Soprattutto per la maxi occasione capitata a Caturano. Tonti, infatti, si è trovato a tu per tu con il bomber giallorosso, e nonostante ciò ha retto molto bene. Ha fatto di tutto per far andare la punta sull’esterno, coprendogli lo spazio giusto. E ce l’ha fatta, visto che Di Piazza alla fine ha perso il tempo giusto, non riuscendo ad insaccare in rete. Prova superata da parte dell’estremo difensore di Cattolica. Adesso è la sua occasione e non poteva che farsi trovare pronto. Ha aspettato a lungo in tutti questi mesi e non appena Auteri lo ha chiamato a difendere i pali dei biancoazzurri, Alessandro Tonti non ha deluso le aspettative. Prima Catania, poi Lecce e alle porte c’è Castellammare di Stabia, altra trasferta probante per i biancoazzurri, con l’estremo difensore di Cattolica, pronto anche a questa missione.

Commenti

Golubovic, la settimana dell'intervento: ecco quando si opera
Lecce, gli strascichi post Matera: i provvedimenti del Giudice Sportivo