Sala Stampa

Imbimbo: "Matera, riprendiamoci quanto perso. Obiettivo chiaro"

Roberto Chito
12.10.2018 19:30

Il tecnico Eduardo Imbimbo in sala stampa, foto: TuttoMatera.com

"Il nostro obiettivo è quello di giocare bene e vincere. In classifica ci mancano sei punti e da domani dobbiamo cercare di recuperarli. I ragazzi sanno che quando le cose non girano per il verso giusto bisogna dare quel qualcosa in più che spesse volte fa davvero la differenza". Così il tecnico Eduardo Imbimbo alla vigilia del match contro la Virtus Francavilla che si giocherà domani pomeriggio.

Il Matera torna a giocare in casa, ma il tecnico avellinese la strada deve essere la stessa: "Noi puntiamo sempre alla vittoria, sia in casa che in trasferta scendiamo in campo sempre per quel risultato. Ovviamente giocare in casa, davanti al proprio pubblico fa davvero piacere. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare, anche perché le partite diventano sempre meno e i punti diminuiscono. La Virtus Francavilla? Si tratta di una buona squadra che non sta attraversando un buon momento come noi. Il Matera, però, deve essere tranquillo per affrontare la partita al meglio. Fisicamente stiamo bene e di partita in partita, mi accorgo che la squadra comincia a crescere".

Cosa serve al Matera per rendere al meglio in un momento societario complesso? Ecco Imbimbo: "Il calciatore sa che con i tempi che corrono ci possono essere delle difficoltà. Però, si gioca sempre di fronte a queste situazioni nelle quali il giocatore deve essere più forte di tutto. Ci si allena sempre per poter raggiungere un traguardo, sia di squadra ma anche personale. Ognuno vuole il meglio per se stesso. Il giocatore vuole essere coccolato ma queste situazioni possono stimolare anche a dare di più".

Commenti

Virtus Francavilla, parla Zavettieri: "Diamo continuità al nostro percorso. Formazione? Queste le idee"
I convocati di Imbimbo - In ventitrè per la Virtus. C'è solo un'assenza