Avversario

Novellino: "Sapevo come bloccare il Matera. Punteggio stretto"

Roberto Chito
06.08.2017 23:08

Walter Novellino, foto: Fonte Web

Si gode la prima vittoria della stagione. L’Avellino di Novellino supera il Matera e conquista la qualificazione al terzo turno di Tim Cup. Contro i biancoazzurri non è stata assolutamente facile ma Walter Novellino, in sala stampa, al termine del match guarda il bicchiere mezzo pieno, dicendo: "Siamo partiti molto bene. Ci tenevamo a farlo davanti al nostro pubblico che spero abbia apprezzato. Sapevo che il Matera è molto bravo nel palleggio e glielo lasciato fare. Però, sono stati bloccato nel momento giusto. L’abbiamo interpretata molto bene e potevamo sicuramente vincere con più gol di scarto. Soprattutto nella ripresa, dove abbiamo avuto almeno due o tre occasioni per colpire. I ragazzi mi seguono e stiamo facendo un buon lavoro. Credo che alla fine il gioco paga e questa sera abbiamo vinto meritatamente". Per l’Avellino, il prossimo weekend ci sarà il match contro l’Hellas Verona. Una sfida sicuramente importante pe i biancoazzurri che affronteranno una partita sentita dalla tifoseria. E su questo, Novellino, ha detto: "Ci teniamo anche noi ad andare al Bentegodi per far bene. Ce la giocheremo questa partita come sempre. A Verona andremo senza paura".

Commenti

Il match - Matera, che peccato. Si esce a testa alta dalla Tim Cup
Auteri: "Risultato non giusto. Serie C? Ecco la nostra collocazione"