Gli Azzurri

ITALIA - Under 21, semifinali che potrebbero non bastare per Di Biagio: la Figc ha già avviato le prime valutazioni. La situazione

Roberto Chito
23.06.2019 10:16

Il tecnico Paolo Nicolato, FOTO: FONTE WEB

"Il mio futuro sarà chiaro a fine mese. Una cosa la posso dire con certezza: è indipendente alla partita di ieri. Ho già parlato con il presidente e lui sa. Al momento opportuno sveleremo tutto". Parole di Luigi Di Biagio nella conferenza di ieri sera post Italia-Belgio. Parole che in un certo senso sanno di addio ai colori azzurri.

O meglio, la panchina di Di Biagio è in bilico in caso di mancata qualificazione alle semifinali dell’europeo in casa. Un appuntamento al quale la Figc teneva e non poco. Dopo aver accarezzato il sogno di prendere il posto di Roberto Mancini ed essere lui il post-Ventura, Di Biagio è rimasto in Under 21 per giocarsi forse l’ultima chance di vincere con gli azzurrini. Nel 2015, arrivando terzo mancò l’aggancio alle semifinali. Nel 2017, gli azzurrini si qualificarono come miglior seconda, prima di essere schiantati dalla Spagna.

Oggi, l’Under 21 aspetta un miracolo per staccare il pass per le semifinali. Intanto, il futuro di Di Biagio è sempre più in bilico. La Figc, sarebbe proiettata alla promozione di Paolo Nicolato che tanto bene ha fatto in queste stagioni nelle altre selezioni giovanili. Il ct dell’Under 20 è il principale candidato a raccogliere l’eredità della seconda panchina azzurra.

ITALIA - Il punto di Mancini: "Prima l'europeo, poi il mondiale: puntiamo ad entrambi. Qualità? Nessuno ci credeva un anno fa"
SERIE C - Situazione iscrizioni: domani il gong. Diversi club a rischio oltre i due che si sono già chiamati fuori. La situazione