Tutto Calcio

NAZIONALE - Mancini: "Due bei test per migliorare. Le scelte? Ecco che squadra vedremo in queste partite"

Redazione TuttoMatera.com
11.11.2019 21:07

Il ct Roberto Mancini, FOTO: FIGC.IT

"Anche se siamo già qualificati dobbiamo migliorare alcune situazioni di gioco. Dobbiamo sempre pensare a migliorarci. Avremo un bel test contro la Bosnia Erzegovina, per poi assaporare l’entusiasmo di Palermo". Sono le parole del ct Roberto Mancini che inaugura così l’ultimo raduno del 2019 degli azzurri che completeranno il percorso di qualificazioni in vista del prossimo europeo.

SU BELOTTI-IMMOBILE INSIEME: "Al momento il 4-3-3 è consolidato, anche se non tralasciamo nulla. Si tratta di due giocatori che si assomigliano e occupano le stesse posizioni. Però, tutto è possibile se si provano le soluzioni. Sicuramente, in queste due partite uno giocherà contro la Bosnia Erzegovina, mentre l’altro contro l’Armenia".

SUI VOLTI NUOVI: "Orsolini ha già giocato l’europeo con l’Under 21. Sugli altri, invece, abbiamo deciso di convocarli perché oltre a guadarli la domenica, volevamo valutarli anche a Coverciano. Sono ragazzi che stanno facendo bene. Noi guardiamo anche oltre l’europeo, tenendo in considerazione ragazzi che potranno essere il futuro azzurro".

SULLE SCELTE: "Di sicuro, nelle prossime due partite non stravolgeremo la squadra. Anche perché, fino a marzo non ci vedremo. Questa è un’occasione anche per quei ragazzi che volevamo vedere e che abbiamo chiamato".

SUI CHIESA E BERNARDESCHI: "Non stanno attraversando un buon momento, come anche Insigne. Però, stanno giocando ed è la cosa più importante in questo momento. Poi, quando arrivano in Nazionale, le cose per loro vanno sempre bene. Sono convinto che arriveranno momenti migliori anche per loro".

SU BALOTELLI: "Credo la chiamata debba arrivare per meriti e non per altre questioni. Il discorso è sempre lo stesso. Se lo meriterà, sarà chiamato".

OLIMPIA MATERA - Origlio: "Vittoria senza affanno. Tabu esterno? Vogliamo sfatarlo subito ora"
GIRONE C - Ufficiale: Viterbese, termina l'avventura di Lopez. E i gialloblu pensano ad un nuovo ritorno. La situazione