Altre News

ALTRI MONDI - Italia, crisi di governo terminata: parte il Conte-bis. Il premier: "Programma che guarda al futuro". Ecco tutti i ministri

Redazione TuttoMatera.com
04.09.2019 16:57

Il premier Giuseppe Conte, FOTO: FONTE WEB

"Forti di un programma che guarda al futuro, dedicheremo con questa squadra di governo le nostre energie, le nostre competenze, la nostra passione per rendere l’Italia un paese migliore". Con queste parole, il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha sciolto la riserva, accettato l’incarico dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e presentato la squadra di gioverno che giurerà domani mattina alle ore 10.00 presso il Quirinale. La crisi di governo si è definitivamente conclusa: l’accordo Movimento 5 Stelle-Partito Democratico è stato trovato e il nuovo governo è pronto a partite. Ventuno ministri nominati dal premier Conte: 10 appartengono al Movimento 5 Stelle e 9 al Partito Democratico. In più, c’è una rappresentanza di Liberi e Uguali, e un tecnico. In chiusura, ha preso la parola anche il presidente Sergio Mattarella: "C’è una maggioranza parlamentare e si è formato un nuovo governo. Ora la parola passa al parlamento con il nuovo esecutivo che nei prossimi giorni si presenterà alle due camere per chiedere la fiducia e presentare il nuovo programma".

      

LA SQUADRA DEL GOVERNO

Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte

Ministro dell’Interno: Luciana Lamorgese

Ministro dell’economica e delle finanze: Roberto Gualtieri

Ministro degli esteri: Luigi Di Maio

Ministro del lavoro e delle politiche sociali: Nunzia Catalfo

Ministro dello sviluppo economico: Stefano Patuanelli

Ministro della difesa: Lorenzo Guerini

Ministro dell’innovazione tecnologica: Paola Pisano

Ministro della pubblica amministrazione: Fabiana Dadone

Ministro degli affari regionali: Francesco Boccia

Ministro del sud: Giuseppe Provenzano

Ministro delle pari opportunità e famiglia: Elena Bonetti

Ministro degli affari europei: Vincenzo Amendola

Ministro della giustizia: Alfonso Bonafede

Ministro dell’ambiente: Sergio Costa

Ministro delle infrastrutture e trasporti: Paola De Micheli

Ministro politiche agricole: Teresa Bellanova

Ministro dei beni culturali e turismo: Dario Franceschini

Ministro della salute: Roberto Speranza

Ministro dello sport e politiche giovanili: Vincenzo Spadafora

Rapporti con il Parlamento: Federico D’Incà

Sottosegretario alla presidenza: Riccardo Fraccaro

MATERA - C'è chi dice no: i tifosi non ci ripensano. Presa di posizione contro la Prima Categoria
LA RIFLESSIONE - Matera, la realtà è questa: l'epilogo peggiore in un estate da incubo. Ora il futuro