Le Altre

Trapani, il futuro è un rebus: fra trattative di cessione nuova stagione. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
08.07.2018 13:36

La maglia del Trapani, foto: Fonte Web

Vero e proprio rebus in casa Trapani. Ci penserà Vittorio Morace, nella giornata di domani, con una conferenza stampa a fare il punto della situazione per i granata. Il club è in vendita ma queste trattative, quantomeno per il momento non sembrano essere andate a buon fine.

Infatti, qualche settimana fa si era parlato di affare praticamente fatto con una cordata napoletana. Si era parlato semplicemente di dettagli, ma il tutto è sfumato. Così, in gioco era tornato Angelo Todaro, primo imprenditore interessato ad acquisire il club diverse settimane fa, prima della trattativa naufragata con il gruppo napoletano. Però, anche l’affare con quest’ultimo non sembra aver avuto gli effetti sperati. Il Trapani, però, diversi giorni fa, attraverso un comunicato stampa aveva invitato i soggetti interessati ad acquisire il club, di inviare le proprie manifestazioni di interesse entro il 12 luglio.

E intanto, c’è una stagione da organizzare perché il Trapani al nuovo campionato si è iscritto. La prima mossa del club granata è stata quella di aver rinviato il ritiro, fissato per il 15 luglio a Montecopiolo, in provincia di Pesaro-Urbino. Al momento, sono tutti in attesa. Compreso il tecnico Alessandro Calori, il quale ha un altro anno di contratto. Si era parlato di divorzio, ma al momento non c’è nulla di certo. Come per rescindere i contratti più onerosi.

Commenti

Di Lorenzo, l'Empoli lo blinda: ma il mercato è sempre sulle sue tracce
Paganese, le grandi manovre per la nuova stagione: fra tecnico e ds. La situazione