Serie C News

La prima mossa del duo Berlusconi-Galliani: il Monza è in crisi, e per trovare la svolta i due si affidano ad un vecchio pallino rossonero

Redazione TuttoMatera.com
23.10.2018 10:00

Il tecnico Cristian Brocchi, foto: Fonte Web

Prima mossa targata Berlusconi-Galliani. In casa Monza, si svolta: via Marco Zaffaroni, dentro Cristian Brocchi, vecchio pallino del neo patron brianzolo. Il progetto della formazione lombarda riparte da qui.

Da quando, l’ex coppia che ha reso grandissimo il Milan è sbarcata al Brianteo, i biancorossi non sono riusciti più a vincere abbandonando il primo posto e scendendo clamorosamente all’ottavo. Toccherà a Brocchi, dunque, cercare di ricostruire il Monza. Quest’oggi ci sarà il primo allenamento dell’ex tecnico di Milan e Brescia, pronto a rimettersi in gioco dopo avventure non proprio felici.

Come il suo vecchio ex compagno di squadra Pippo Inzaghi, anche Brocchi ha deciso di ripartire dalla Serie C. Dopo i due punti raccolti nelle ultime cinque partite, il Monza prova la svolta, ripartendo ad un vecchio pallino di Silvio Berlusconi per continuare ad alimentare il sogno Serie B.

Commenti

Baby biancoazzurri: weekend a doppia faccia. L'Under 17 si riscatta e ritrova il primato. Under 15, arriva un altro ko
Girone C, due piazze insorgono: nel mirino dei tifosi gli allenatori. Momento non facile per loro: la palla passa alle società