Primo Piano

Il giorno della verità: il Matera avrà una nuova proprietà? La situazione

Roberto Chito
15.10.2018 12:10

L'avvocato Ripoli e il presidente Andrisani, foto: Sandro Veglia

L’appuntamento è fissato nel pomeriggio. Alle ore 16.00, presso uno studio notarile della Città dei Sassi, potrebbe avvenire il passaggio di quote dall’attuale proprietà rappresentata da Nicola Andrisani, a quella nuova guidata da Rosario Lamberti. Condizionale d’obbligo, visto che in estate abbiamo assistito a diversi colpi di scena. Meglio andare cauti, anche se le indiscrezioni di queste ore non lasciano margini ad imprevisti e colpi di scena.

Però, se non ci sono le firme, meglio non esporsi. Il Matera, sta per avere una nuova guida per quanto riguarda il discorso societario. Nella giornata di mercoledì, la società irpina dovrebbe presentarsi. Come abbiamo precisato nella giornata di ieri, la figura di Rosario Lamberti non è più collegata alla Lps ma ad una cordata di imprenditori campani che hanno deciso di tuffarsi in questa avventura, stimolati dall’editore avellinese. Cosa accadrà lo scopriremo solamente a bocce ferme. Domani inoltre, c’è una partita importante con il Matera di scena a Cava dei Tirreni. La formazione di Imbimbo deve tornare a fare assolutamente punti. O meglio, a ritrovare la strada della vittoria, visto che il pareggio, in questo momento non servirebbe a nulla.

Poi, nella giornata di mercoledì, la nuova proprietà chiarirà progetti e programmi sui quali c’è un pizzico di scetticismo e soprattutto curiosità. Nicola Andrisani, dopo aver trainato la società dal 2 agosto ad oggi, è pronto a lasciare. L’imprenditore materano sembra aver rinunciato ad un ruolo in società. Lo ha affermato nella conferenza stampa di venerdì. Potrebbe essere una liberazione per lo stesso Andrisani che in questi mesi si è dovuto accollare diversi problemi. Dunque, a breve tornerà a svolgere il ruolo di tifoso, anche se il suo contributo non potrà mai essere dimenticato.

Il 2 agosto, grazie ad un operazione folle, Andrisani decise di acquisire la società e di dare un futuro al calcio nella Città dei Sassi. Ovviamente, questa operazione era momentanea, visto che dal primo momento, sia Andrisani, sia l’avvocato Ripoli hanno chiesto forze nuove, cercando di stimolare imprenditori materani che sono rimasti fermi sulle loro posizioni. E così, è tornata in auge la strada che portava a Rosario Lamberti. Prima una trattativa top secret, poi l’uscita allo scoperto. E questo pomeriggio il passaggio di quote: alle ore 16.00 il Matera avrà una nuova proprietà.

Commenti

Girone C, cambiano alcuni orari della settima giornata. Il programma completo
Cavese spartiacque? Imbimbo si gioca tanto. La situazione