Tutto Calcio Mercato

Buongiorno Mercato - Catania, grande colpo in difesa. Casertana, ci prova a centrocampo. Il valzer delle punte continua: colpi fatti, ed altri in arrivo

Redazione TuttoMatera.com
28.08.2018 10:15

Il difensore Luigi Scaglia, foto: Fonte Web

Il Catania piazza un altro colpo: dal Parma, in prestito, arriva il centrocampista Scaglia. Un innesto importante, soprattutto per la categoria per gli etnei, che a prescindere da dove giocheranno, hanno puntellato la squadra con un innesto di qualità. Nelle prossime ore, poi, potrebbe arrivare il portiere Pulidori, pronto a completare il pacchetto degli estremi difensori.

Pronto a rispondere la Casertana. Nonostante il club dica che la squadra sta a posto così, si cerca un centrocampista. Dopo la pista che porta a Vaccia, i falchetti hanno deciso di tuffarsi sullo svincolato Paghera. Anche lui ex Avellino, potrebbe essere un affare importante. Un altro colpo, nella giornata di ieri, lo ha messo a segno la Vibonese. I rossoblu, hanno preso l’attaccante Edgar Cani: ennesimo segnale di quanto bene vogliano fare in questo torneo difficile. In difesa, un altro colpo, a breve potrebbe piazzarlo la Virtus Francavilla. I pugliesi sembrano essere ad un passo dall’accordo con il difensore Stankevicius: si va verso la fumata bianca. Come fra il Monopoli e Gerardi.

Per i biancoverdi potrebbe essere il giusto colpo per andare a completare la batteria di attaccanti e affidare a Scienza una squadra sempre più competitiva. Infatti, non solo attacco ma anche innesti a centrocampo. Dopo Maimone, i pugliesi hanno messo gli occhi su Pacilli e Montinaro, in uscita da Bisceglie. Nessuna novità in casa Reggina. Il ds Taibi, sta lavorando per un attaccante: sempre in auge le idee Sforzini e Montini. Stesso discorso per il Catanzaro che in queste ore spera in un ritorno di fiamma fra Infantino e la Viterbese, per poter puntare tutto su Saraniti. Infine, il Rieti trova un altro innesto per l’attacco: Vasiliou, altro attaccante greco.

Commenti

Premier League, tempo di cambiamenti? Uniter, Mourinho sulla graticola. Tre le piste
Matera, oggi la ripresa: i biancoazzurri pronti a tornare in campo