Primo Piano

Probabile formazione - Matera, undici rebus: tante le soluzioni

Roberto Chito
07.04.2018 14:10

L'undici biancoazzurro contro il Bisceglie, foto: Emanuele Taccardi

I dubbi non sono stati ancora chiariti. Anzi, sembrano essere addirittura aumentati. Con quale schieramento scenderà in campo il Matera contro il Rende? È la domanda che si stanno facendo un po’ tutti in queste ore. A Trapani, per una serie di esigenze, Auteri è ritornato al 3-4-3. Potrebbe essere così anche domani. I dubbi, però, ci sono visto che con una squadra polivalente possono essere utilizzati anche il 4-3-3 o il 4-2-3-1, schieramenti proposti soprattutto nell’ultimo periodo. Al momento, però, il tecnico siciliano dovrebbe scegliere il 3-4-3. Sempre spazio a Tonti in porta. La difesa, dovrebbe essere formata da De Franco al centro con Scognamillo, pronto al ritorno in campo, e Di Sabatino a completare il pacchetto arretrato. In mezzo al campo, ci sarà la coppia formata da De Falco e Urso. Sulle corsie esterne, invece, a destra dovrebbe esserci Casoli, mentre a sinistra Sernicola. E in attacco, il tridente dovrebbe essere composto da Sartore e Di Livio sugli esterni con Tiscione come falso nueve. Ovviamente, è solamente una possibile soluzione. In queste ore che ci separano da Matera-Rende, il tecnico biancoazzurro valuterà al meglio il miglior undici da schierare in campo.

   

PROBABILE FORMAZIONE

MATERA (3-4-3): Tonti, Scognamillo, De Franco, Di Sabatino, Casoli, De Falco, Urso, Sernicola, Sartore, Tiscione, Di Livio. A disposizione: Mittica, Gigli, Salandria, Maimone, Taccogna, Cedric, Dellino. Allenatore: Auteri.

INFORTUNATI: Golubovic (p), Mattera, Buschiazzo (d), Maciucca (c) e Dugandzic, Battista (a).

INDISPONIBILI: Stendardo (d), Angelo (c), Strambelli e Giovinco (a).

Commenti

I convocati di Auteri - Matera, in diciotto per il Rende. Dieci sono out
Auteri: "Matera, ecco cosa serve adesso. Nel ritorno un altro calcio"