Tutto Calcio

NAZIONALE - Verso l'europeo: Mancini ha già definito per diciotto giocatori. Per gli ultimi cinque posti è corsa aperta. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
16.10.2019 11:56

L'esultanza degli azzurri, FOTO: FIGC.IT

Diciotto sicuri per Euro 2020. Al momento, sembrano esserci cinque maglie da assegnare. Dubbi che il ct Roberto Mancini definirà nei prossimi mesi. Lo zoccolo duro è ormai formato. Oltre le più rosee aspettative, questa Italia ha subito dimostrato di essere in palla, come anche il modulo: il 4-3-3 è la giusta garanzie possibile.

In porta, Donnarumma e Sirigu sono sicuri. Meret e Gollini, si contenderanno l’ultima maglia con l’estreno difensore del Napoli in netto vantaggio. In difesa, sono cinque i nomi sicuri: Bonucci, Chiellini, Emerson, Florenzi e Spinazzolo. Ne mancano due: al centro, è lotta Romagnoli-Acerbi-Mancini. Invece, sulla fascia, D’Ambrosio-Di Lorenzo lotteranno fino alla fine, senza dimenticare Izzo. In mezzo al campo, idee ormai definitive: sei sono sicuri. Barella, Jorginho, Lorenzo Pellegrini, Sensi, Verratti e Zaniolo hanno ormai la maglia azzurro. ci sarà un solo nome da decidere: il ballottaggio è tutto fra Tonali-Cristante.

L'attacco, al momento, sembra essere il reparto con maggiori dubbi. Attenzione: cinque sono già definiti. Si tratta di Immobile, Belotti, Bernardeschi, Insighe e Chiesa. Per l’ultimo nome, la partita è aperta. Un grande campionato di Balotelli potrebbe riaprire tutto? Difficile. Perché oggi El Shaarawy, Lasagna e Pavoletti sembrano essere i principali candidati a giocarsi l’ultima maglia. Poi, ci sono Kean, Grifo, Orsolini e Pinamonti, senza dimenticare Petagna.

      

VERSO 2020 - LA SITUAZIONE

PORTIERI: Donnarumma e Sirigu. Da decidere: Meret o Gollini.

DIFENSORI: Bonucci, Chiellini, Emerson, Florenzi e Spinazzola. Da decidere: Izzo, Romagnoli, Acerbi, D’Ambrosio o Di Lorenzo.

CENTROCAMPISTI: Brella, Jorginho, Lo. Pellegrini, Sensi, Verratti e Zaniolo. Da decidere: Tonali, Cristante o Castrovilli.

ATTACCANTI: Belotti, Immobile, Bernardeschi, Chiesa e Insigne. Da decidere: Kean, Balotelli, El Shaarawy, Grifo, Lasagna, Orsolini, Pavoletti o Pinamonti.

EX MATERA - Di Lorenzo, l'esordio in azzurro è top: anche il terzino in lizza per Euro 2020?
NAZIONALE - La riscossa di Roberto Mancini: l'azzurro torna a risplendere grazie alla straordinaria cura del ct. Tutti i numeri