Primo Piano

L'anno dei protagonisti: Sartore, l'anno della definitiva maturità?

Redazione TuttoMatera.com
16.05.2018 22:05

L'esterno offensivo Francisco Sartore, foto: Nino Russo

Una stagione niente male. La seconda avventura di Francisco Sartore con la maglia dei Matera è stata un continuo crescendo. In questa stagione, l’esterno offensivo brasiliano si è guadagnato il giusto spazio, risultando decisivo anche in alcune partite.

L’inizio di stagione, però, non è stato dei migliori. Sartore, infatti, ha saltato i primi quattro match per infortunio. Tornato nei match conto Monopoli e Paganese, ha dovuto subito dopo 180 minuti un altro stop. Quest’ultimo, però, gli è costato un tempo più lungo ai box. Fuori ben sei partite, prima del ritorno in campo a metà novembre. Sartore viene messo in campo in maniera graduale, prima di scendere in campo dal primo minuto contro il Catania. E proprio in quell’occasione, l’esterno brasiliano va in rete.

Parliamo del momento migliore della sua stagione, anche se al ritorno in campo contro il Trapani aveva messo a segno un assist importante. Auteri, così decide di schierarlo dal primo minuto in diverse occasioni. L’esterno brasiliano risponde al meglio, prima di andare nuovamente in rete contro il Siracusa. Sartore, così ha terminato la sua quarta stagione in terza serie, la seconda consecutiva in biancoazzurro. Voto: 7.

     

IL RENDIMENTO

SERIE C: 26 presenze, 2 reti e 1 assist.

TIM CUP: 2 presenze.

COPPA ITALIA SERIE C: 2 presenze.

TOTALE: 30 presenze, 2 reti, 1 assist, 1423 minuti giocati.

Commenti

ESCLUSIVA - Matera, attenzione: un esterno piace già a diversi club
Europa League, la finale: Griezmann è devastante. Festa Atletico Madrid