Primo Piano

Il match - Il Matera spreca, rischia e resiste: punto al Via del Mare

Roberto Chito
11.03.2018 21:00

Una fase di Lecce-Matera, foto: Michel Caputo

LECCE – Un pareggio che vale una vittoria. Per tanti fattori e tanti motivi. Il Matera supera anche l’esame Via del Mare, tornando in Basilicata con un punto davvero importante, per classifica e sicuramente morale. Arriva il quarto risultato utile consecutivo, e soprattutto, il quarto posto è sempre nelle mani dei biancoazzurri. Poteva essere sfruttato meglio il dominio del primo tempo, anche se nella ripresa, il Matera ha di fatto rischiato molto. Ma era previsto soffrire. Nonostante ciò, i biancoazzurri, dal Via del Mare escono a testa alta, strappando un punto alla capolista. Nel primo tempo, la partita è sicuramente tattica. Il Matera, però, la interpreta nel modo giusto. Biancoazzurri che non rischiano mai, limitano i giallorossi e si affidano a delle pericolose ripartenze. Come al 16’ quando un ispiratissimo Di Livio serve Strambelli che da fuori ci prova: palla che termina di pochissimo alta. Il Lecce ci prova con qualche pallone, il Matera non è perfetto in alcune letture ma non rischia mai. E al 28’ va davvero vicino alla rete del vantaggio. Apertura del gioco per Angelo che mette al centro un cross insidioso, nel quale nessuno riesce ad avventarsi con la porta praticamente spalancata. Poi, è Sernicola ad incunearsi in area, ma il giovane terzino viene chiuso da Perucchini che recupera. L’ultima chance, è sempre per i biancoazzurri. Dagli sviluppi di uno dei tanti corner battuti dal Lecce, il Matera avvia un velocissimo contropiede. Casoli e Di Livio aprono per Strambelli, che dal limite dell’area si trova la porta praticamente spalancata, ma che deve arrendersi al recupero, perfetto, di Lepore che gli sradica il pallone. Nel secondo tempo, però, il Matera soffre maggiormente. Dopo 8’ è Armellino a provarci: sfera di pochissimo alta. La risposta dei biancoazzurri è affidata ad una botta di Strambelli che termina di poco a alto. Poi, sono i giallorossi a prendere il sopravvento e il Matera che prova a resistere. Come al 23’ quando Di Piazza si divora una rete praticamente già fatta. Ottimo cross verso il numero 9 che beffa la difesa materana, dribbla Tonti che è bravo a portarlo sull’esterno, e poi pasticcia, perdendo il tempo giusto per battere in rete. Il Matera, però, non rinuncia a giocare, ma rischia in ripartenza.al 35’ è ancora Di Piazza che si fa quasi tutto il campo da solo, entra in area dopo aver beffato De Franco: ma Tonti è sicuro. Al 40’ è Lepore a seminare il panico in area biancoazzurra. Insidiosa punizione a giro, Marino non riesce ad incornare e sfera che termina di un niente a lato. Al 45’ il Matera rischia di farsi male da solo. Da palla innocuo, Sernicola invece di spazzare, appoggia di testa a Tonti, diventa un perfetto assist per Di Piazza che si avventa al volo: sfera di pochissimo alta. I biancoazzurri, però, riescono a resistere e a portare a casa un punto davvero importante.

   

IL TABELLINO

LECCE-MATERA 0-0

LECCE (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo (dal 36’ st Legittimo), Armellino, Arrigoni, Selasi (dal 12’ st Tabanelli), Mancosu, Saraniti (dal 12’ st Di Piazza), Dubickas (dal 19’ st Torromino). A disposizione: Chironi, Ciancio, Gambardella, Valeri, Tsonev, Megelaitis, Costa Ferreira, Persano. Allenatore: Liverani.

MATERA (4-2-3-1): Tonti, Angelo, De Franco, Di Sabatino, Sernicola, Casoli, Urso, Tiscione (dal 44’ st Giovinco), Strambelli (dal 12’ st Sartore), Di Livio (dal 31’ st Maimone), Dugandzic (dal 31’ st Salandria). A disposizione: Mittica, Scognamillo, Gigli, Taccogna, Battista. Allenatore: Cassia (squalificato Auteri).

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli.

NOTE: Serata tranquilla sul Via del Mare. Terreno di gioco in buonissime condizioni. Ammoniti: Di Matteo, Armellino (L) e Di Sabatino, De Franco (M). Angoli: 7-6 per il Lecce. Recupero: 2’ primo tempo e 4’ secondo tempo. Spettatori: 9500 circa con duecento dei quali provenienti dalla Città dei Sassi.

Commenti

LIVE: Lecce-Matera 0-0: A reti bianche al Via del Mare. Rileggi il match
Girone C, i match delle 18.30 - Tutti pareggi, segna solo Turchetta