Primo Piano

Matera, arriva un altro meno otto: ecco quando sarà scontato

Roberto Chito
18.02.2019 12:34

La sede della Figc, foto: Fonte Web

Il Matera non esiste più ma la Figc continua ad accanirsi su di essa. Infatti, nella mattinata di oggi, ai biancoazzurri sono stati combinati otto punti di penalizzazione che dovranno essere scontati qualora i biancoazzurri si iscriveranno ad un campionato organizzato dalla Figc.

Dunque, una doppia mazzata: perché il Matera è stato escluso nemmeno sette giorni fa dalla Serie C e adesso rischia di subire questi strascichi in futuro, con una nuova società che nulla avrà a che fare con le precedenti gestioni. Questa, infatti, la decisione assunta dal Tribunale Nazionale Federale. Il motivo? Non aver cambiato la fidejussione Finwrold con una valida entro il termine del 17 gennaio. Oltre questo, il club biancoazzurro è stato punito anche con un’ammenda di 350 mila euro e con sei mesi di inibizione per Rosario Lamberti, amministratore unico della società biancoazzurra.

Sanzioni che vanno a colpire un club che non esiste più. Questo la Figc lo sapeva bene. Per questo, ha deciso di destinare la sensazione degli otto punti di penalizzazione alla prossima stagione. Sicuramente un colpo per poter penalizzare il processo di rinascita del calcio materano, visto che attualmente il Matera è stato escluso dal campionato.

Commenti

Spunti dal Girone C - Si riapre la corsa per il primo posto? La crisi di Rende e Vibonese non si ferma più. Risultati e classifica
Perché penalizzare il futuro per i danni del passato? La decisione della Figc fa davvero discutere