Serie B

SERIE B - Palermo, che caos: dal deferimento alla nuova misteriosa società, passando per l'istanza di nove club. Cosa succederà?

Redazione TuttoMatera.com
04.05.2019 11:49

Il pallone della Serie B, foto: Fonte Web

Qualche giorno fa il deferimento dalla Procura Federale, ieri il cambio di proprietà, ad una cordata che è ancora misteriosa. In casa Palermo non c’è proprio pace. E perdipiù, nelle ultime ore, nove club di Serie B hanno chiesto l’esclusione dall’attuale campionato dei rosanero.

Cosa succederà? Un vero e proprio caos al termine di una stagione sportiva travagliata che finalmente si avvia alla conclusione. Il problema maggiore, però, riguarda la post-season. Perché in attesa che gli organi competenti si esprimano, passerà inevitabilmente altro tempo. Quanto? Si parta di dieci-quindici giorni. Al momento, non c’è una data precisa. Proprio per questo, Lega Serie B e Figc, nella giornata di ieri hanno preso in considerazione anche il rinvio di play off e play out di quindici giorni.

In più, si spera che il processo abbia tempi certi: con il primo grado fissato per il dieci maggio, e la sentenza per il quattordici. A questo, bisogna aggiungere l’esposto di Benevento, Carpi, Cremonese, Lecce, Padova, Perugia, Pescara, Venezia ed Hellas Verona che hanno chiesto alle procure di Coni e Figc, di escludere il Palermo dall’attuale campionato.

SERIE A - Trentacinquestima giornata, l'anticipo del venerdì: Cristiano Ronaldo risponde a Lukic, e per il Torino è un'occasione persa
GIRONE C - Vibonese, pronta la separazione con Orlandi? I rossoblu valutano cosa fare: ecco la situazione